Le donne di Cibele - segreti, sogno e magia

Nell'antica Grecia viveva una donna di nome Cibele, la più potente maga del regno antico, che racchiudeva in sé i quattro poteri della natura: terra, acqua, fuoco ed aria. Tradita profondamente da parte del suo grande amore Attis, Cibele tramanda alle figlie non solo i suoi poteri ma anche l'odio verso l'altro sesso, che verrà sfruttato solo per procreare e portare avanti la dinastia. Tuttavia nel corso del tempo una discendente di nome Satine stravolge tutto ribellandosi a questo preconcetto e abbandonandosi al più potente potere di tutti i tempi, l'amore. Questo romperà il legame con la famiglia e Satine andrà a vivere in Italia con il marito Victor sotto la protezione del capitano delle guardie, Carlo Orlando. Discendente di questa importante dinastia sarà Viola, protagonista del libro. Sullo sfondo di una affascinante Roma del XX secolo, Viola è una ragazza come tante, introversa e insicura, che racchiude però in sé un grande segreto: possiede il potere della terra.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giovanna Pappalettera

"Un caffè, per favore"

"Un caffè, per favore" di

Valeria è una barista che lavora al centro di Roma, madre di due figlie e sposata con uno chef. Come una persona tra la folla ogni cosa le procede in modo frenetico, tra alti e bassi. Il rapporto con il marito ormai in crisi e gli scontri con una figlia adolescente e l'altra viziata non le rendono la vita facile. L'unica fuga Valeria la trova nel suo lavoro che le dà la possibilità di...

Ops... mi sono innamorata dello sposo!

Ops... mi sono innamorata dello sposo! di

E se fossi la fotografa e non la futura sposa dell'uomo che ami? Questo è il dilemma che si trova a vivere Aurora, fotografa di matrimoni con una carriera alle stelle. La situazione precipita quando il rapporto tra lei e il futuro sposo si intensifica in modo critico. Ma Aurora ha ripromesso a se stessa che avrebbe sempre lottato contro la parola tradimento: dieci lettere che collegate insieme...