I barbari: Saggio sulla mutazione

‟Dovendo riassumere, direi questo: tutti a sentire, nell'aria, un'incomprensibile apocalisse imminente; e, ovunque, questa voce che corre: stanno arrivando i barbari. Vedi menti raffinate scrutare l'arrivo dell'invasione con gli occhi fissi nell'orizzonte della televisione. Professori capaci, dalle loro cattedre, misurano nei silenzi dei loro allievi le rovine che si è lasciato dietro il passaggio di un'orda che, in effetti, nessuno però è riuscito a vedere. E intorno a quel che si scrive o si immagina aleggia lo sguardo smarrito di esegeti che, sgomenti, raccontano una terra saccheggiata da predatori senza cultura.
I barbari, eccoli qua.
Ora: nel mio mondo scarseggia l'onestà intellettuale, ma non l'intelligenza. Non sono tutti ammattiti. Vedono qualcosa che c'è. Ma quel che c'è, io non riesco a guardarlo con quegli occhi lì. Qualcosa non mi torna.”

‟Ognuno di noi sta dove stanno tutti, nell'unico luogo che c'è, dentro la corrente della mutazione, dove ciò che ci è noto lo chiamiamo civiltà, e quel che ancora non ha nome, barbarie. A differenza di altri penso che sia un luogo magnifico.”

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

I Barbari. Saggio sulla mutazione di Alessandro BariccoRecensioniLibri.org

Un po’ strana la genesi di questo libro di Baricco, almeno a sentire l’autore. Innanzitutto, I Barbari (edito da Feltrinelli) è un saggio. Anzi, per essere precisi, un saggio sulla mutazione: e scoprire cosa sta mutando, in che modo e per quale motivo, è l’obiettivo delle 213 pagine in cui si snocciola il Baricco–pensiero. Uscito a puntate nel 2006 su La Repubblica, e poi raccolto in volume, vuole essere una... Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Alessandro Baricco

Questa Storia Di Alessandro Baricco Ed. 2005 Fandango B08

Questa Storia Di Alessandro Baricco Ed. 2005 Fandango B08 di

Casa editrice: Fandango, Anno di pubblicazione: 2005, Volumi: 1, Lingua: Italiano, Copertina: MorbidaNumero di pagine: 283, Libro Nuovo

Barnum 2: Altre cronache dal Grande Show

Barnum 2: Altre cronache dal Grande Show di

Barnum è sinonimo di spettacolo circense. Per Baricco, è la parola-filtro con cui si diverte a guardare il mondo nei suoi interventi giornalistici (prima su "La Stampa" di Torino, indi su "la Repubblica" con cui continua a collaborare): che siano eventi minori e marginali o grandi occasioni (la rivisitazione dell'arte di Maria Callas, il terremoto in Umbria, un viaggio in Giappone, l'arte di Po...

Barnum: Cronache dal Grande Show

Barnum: Cronache dal Grande Show di

Phileas Taylor Barnum è stato il più grande impiegato circense della seconda metà dell’Ottocento e il suo nome è diventato sinonimo di spettacolo, di immenso baraccone di portenti. Per Alessandro Baricco, Barnum è il mondo che si squaderna come un Grande Show, come una sequenza ininterrotta di spettacoli: spettacoli che son tali per definizione e spettacoli che son tali loro malgrado, gli uni e...

I cinque migliori posti al mondo: in cui pensare e avere idee intelligenti su se stessi e sugli altri

I cinque migliori posti al mondo: in cui pensare e avere idee intelligenti su se stessi e sugli altri di

Ho scritto questi cinque reportage – non saprei come chiamarli, quindi li chiamo così – per l’edizione italiana di Vanity Fair, nell’estate del 2013. Probabilmente non li avrei mai scritti se Luca Dini, il direttore, non mi avesse convinto con grande gentilezza a farlo, e non mi avesse messo nelle condizioni di lavorare in assoluta libertà e nel migliore dei modi: per questo gli devo un ringraz...

I corpi: Emmaus, Mr Gwyn, Tre volte all'alba, La sposa giovane

I corpi: Emmaus, Mr Gwyn, Tre volte all'alba, La sposa giovane di

Tornano in un unico grande volume Emmaus, Mr Gwyn, Tre volte all’alba, La Sposa giovane.Quattro romanzi da leggere uno dopo l’altro, intimamente connessi fra loro dal filo conduttore che dà il titolo alla raccolta.In una prefazione originale, scritta appositamente per questa collezione, Alessandro Baricco racconta perché le quattro opere, che costituiscono i suoi ultimi romanzi, formino in real...

Tre volte all'alba (Universale economica)

Tre volte all'alba (Universale economica) di

Venga, le ho detto.Perché?Guardi fuori, è già l’alba.E allora?È ora che lei torni a casa a dormire.Cosa c’entra che ora è, sono mica una bambina.Non è questione di ore, è una questione di luce.Che cavolo dice?È la luce giusta per tornare a casa, è fatta appostaper quello.La luce?Non c’è luce migliore per sentirsi puliti. Andiamo.Si incontreranno per tre volte, ma ogni volta sarà l’unica, e la p...