Dio è morto: Da così parlò Zarathustra, di F. W. Nietzsche.

Dio è morto è un graphic novel (cioè un fumetto) realizzato, utilizzando fedelmente il testo del prologo del Così parlò Zarathustra, di Nietzsche. In particolare è rappresentato il celebre passaggio della discesa dai monti di Zarathustra, che culminerà all'annuncio della morte di Dio.

Un disegno elegante e ricco svela al lettore un orizzonte straordinariamente ampio sull'immaginario Nietzscheiano.

L'autore, Riccardo Fortuna, attraverso una minutissima ricerca iconografica e una attenta sintesi stilistica, non solo tributa al Così parlo Zarathustra un nuovo formidabile mezzo di divulgazione, ma fornisce in qualche modo anche uno strumento di approfondimento del testo stesso.

Un percorso di lettura che, attraverso le immagini, svela al lettore una serie di sfaccettature pertinenti non solo al pensiero di Nietzsche, ma anche ai riferimenti culturali, storici, etnografici cui il filosofo tedesco allude e attinge a piene mani.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Riccardo Fortuna

14 Agosto 1861: di Pontelandolfo e Casalduni non rimanga pietra su pietra.

14 Agosto 1861: di Pontelandolfo e Casalduni non rimanga pietra su pietra. di Riccardo Fortuna

Il 14 agosto del 1861, a soli quattro mesi dall'unità d'Italia, avvenne la prima strage di Stato della nostra storia. Due paesi vennero circondati nella notte e completamente rasi al suolo dai bersaglieri del Regio Esercito Italiano. Gli abitanti arsi vivi, passati per armi, sottoposti a stupri, mutilazioni e violenze atroci prima di essere fucilati. Dei due paesi uno contava circa 4500 ...