Ainor l'apolide

Compra su Amazon

Ainor l'apolide
Autore
Vito Introna
Editore
Cavinato Editore
Pubblicazione
10/02/2016
Categorie
Ainor è un artista di strada marocchino, segnato dalla meningite che l’ha afflitto in tenera età. Orfano di padre, vive con la madre e l’arcigna sorella Cadigia a Myetha, sobborgo di Rabat.
Poco dopo la morte della mamma Ainor, sentendosi di troppo in casa della sorella, inizierà un viaggio attraverso l’Europa del domani, un'area chiusa e intollerante avviluppata nel totale isolamento socio-tecnologico. Incapace di rapportarsi alla nuova realtà, si ritroverà ostaggio del corrottissimo sistema UE e all’ennesimo arresto, dopo un lungo processo-farsa sarà imprigionato e costretto a trasferirsi in un campo di lavori forzati sul pianeta Wroght.
La sua vita da forzato sarà costellata dal susseguirsi di eventi tragici e spesso al limite dell’umana sopportazione, fra violenze fisiche e carnali, forzosa omosessualità, follia e regressione allo stato animale.
Tanta sofferenza non gli impedirà di riacquisire miracolosamente la ragione.
Il senno ritrovato non cambierà le condizioni bestiali in cui Ainor è costretto a vivere, tuttavia gli concederà di raggiungere un nuovo livello di consapevolezza, fino percepire la presenza di un’entità suprema.
Un mistero antico quanto il tempo stesso che a nessuno è dato di svelare, ma che potrebbe rappresentare una luce di speranza.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli