Rebellion

Russell Cardiff è un giovane introverso e dall’indole complessa. La vita di Russell non è di certo felice: e il suo rapporto coi genitori, già assai precario, peggiora quando comunica la sua decisione di andare a Roma e diventare prete della Chiesa Cattolica. Lasciato il suo paesino natale, ben presto si fa strada come esorcista fino a giungere all’attenzione del papa stesso; in lui, tuttavia, cova il segno del Male nella forma dell’angelo caduto Amon.

Molti anni più tardi, insieme con padre Mario e padre Carlos, il vescovo Cardiff si reca in missione in Egitto a recuperare una pergamena il cui contenuto potrebbe essere destabilizzante per la Chiesa. In realtà Amon sta usando il vescovo per il suo piano: la pergamena contiene una profezia che è necessario conoscere per infrangere sulla terra il Sigillo che tiene lontane le oscure forze demoniache in grado di radere al suolo il mondo.

Su questa che è la vicenda principale, si innesta quella di Elia, Mohamed e Assad, tre antichi combattenti dell’esercito egiziano, nonché prescelti dalla pergamena che aveva previsto gli eventi innescati da Amon: una ragazza londinese, Alison, è ora l’ostacolo al successo di Amon, che intende sacrificarla attraverso il vescovo durante una messa nera nella città di Brest. I tre amici riescono a salvarla fortunosamente ma il vescovo riesce comunque a rompere il sigillo, scatenando le forze del Male e la distruzione del mondo.

Elia e gli altri sopravvivono e riescono a trarre in salvo anche la giovane Alison solo per rendersi conto che è necessario il suo sacrificio fisico per sconfiggere Amon…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli