BLACK HOLE (The D Diaries Vol. 2)

"Che posso fare per te?

Questa è la prima, e forse l’unica, domanda che l’amore contempla. Non importa quanto tu sia ferita, devastata, felice, indaffarata, delusa. Quando la tua esistenza ha bisogno, lasci tutto. E te ne freghi se alla fine, ti ritrovi senza niente.

Andrea è tutto ciò che sono, che respiro, che sento, che vedo. E’ più ancora della mia stessa vita. Del mio universo. Non c’è ragione al mondo perché io abbia paura da quando è diventato una parte di me. Mi sono seduta al tavolo della roulette, e ho puntato ogni cosa che potevo, anche la mia pelle. Tutto su di noi. Gli attimi in cui quella palla bianca rotea veloce in senso antiorario, in attesa di decidere della mia sorte, sono brividi veri. Ho provato di tutto. Dolore, ansia, rabbia, perdita, frustrazione. Ma io non mollo. Non lo farò mai. Anche se so che il rischio di sbancare è alto.

Che mi resta se non la speranza? Una luce bianca invade lo spazio in cui si nascondono cuore e pensieri. Affronto il dolore, mi nutro di lui. E perdono, vado oltre. Lui è lì. Oltre le nostre esistenze, nemmeno la morte ha più potere.

Non una parola tra noi. Solo uno sguardo, e mi ritrovo nei suoi occhi. Ritrovo proprio me. Promesse."

Non c'è un attimo di pace per Lily ed Andrea, che vedranno messo a dura prova il loro amore in questa continua lotta tra Bene e Male. Riuscirà l'Angelo ad impedire al ragazzo di perdere la propria anima?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli