Jolanda, la figlia del Corsaro Nero

Compra su Amazon

Jolanda, la figlia del Corsaro Nero
Autore
Emilio Salgari
Pubblicazione
21/02/2016
Categorie
Henry Morgan, ex luogotenente del Corsaro Nero, è divenuto capitano di una nave chiamata Folgore come quella del cavaliere di Ventimiglia, e ha ottenuto una patente di corsa (ovvero è un corsaro autorizzato dall'Inghilterra a ingaggiare guerra contro la Spagna); il corsaro invia i fedeli filibustieri Carmaux e Wan Stiller a Maracaibo; qui i due scoprono quello che già Morgan sospettava: Jolanda di Ventimiglia, figlia del cavaliere Emilio di Ventimiglia e della duchessa Honorata Wan Guld, è stata presa prigioniera mentre attraversava l'Atlantico per raggiungere le colonie spagnole; il mandante è il Conte di Medina e Torres, figlio illegittimo del duca Wan Guld e di una marchesa messicana, desideroso di impossessarsi dei beni del padre; i possedimenti dei Wan Guld non erano mai stati restituiti a Honorata, adducendo come scusa le scorrerie del marito ai danni degli Spagnoli.



Jolanda è sola al mondo, poiché la madre è morta dopo il parto e il padre è scomparso l'anno seguente combattendo contro truppe francesi che invadevano il Piemonte (in effetti, l'ex corsaro cercava la morte per la disperazione della perdita della moglie).



Morgan guida i filibustieri della Tortue all'assalto di Maracaibo e la espugna, liberando la ragazza; ma il Conte di Medina fugge, e Morgan deve prenderlo se vuole assicurare la salvezza di Jolanda; conquistata anche Gibraltar (Venezuela), si vede sfuggire ancora il Conte e naufraga dopo una tempesta con Jolanda; i due si innamorano gradualmente, e trovano rifugio presso una tribù di nativi; qui il Conte li raggiunge e rapisce ancora Jolanda.



Per ritrovarla, Morgan deve compiere una impresa ritenuta impossibile, la spedizione di Panamá.[1] Attraversato l'istmo, assale la città, fortificata a dovere, e riesce a giungere in tempo per uccidere il Conte di Medina prima che questi faccia sparire Jolanda per sempre; concluso il sacco della città, il corsaro porta la ragazza all'isola di Tortue e la sposa, accettando in seguito la carica di governatore della Jamaica; i fedeli Carmaux e Wan Stiller si ritirano lì per godersi il frutto delle loro scorrerie.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Emilio Salgari

I Misteri della Jungla Nera

I Misteri della Jungla Nera 1 di

I misteri della jungla nera è il primo romanzo del ciclo indo-malese ideato dal più famoso scrittore italiano di romanzi d'avventura, Emilio Salgari.Fu pubblicato per la prima volta all'inizio del 1887 con il titolo di Gli strangolatori del Gange, in appendice al periodico Il Telegrafo di Livorno; tra il 1893 e il 1894 apparve come L'amore di un selvaggio sul giornale La Provincia di Vicenza. S...

Le meraviglie del Duemila

Le meraviglie del Duemila 1 di

Le meraviglie del Duemila è un romanzo del 1907 scritto da Emilio Salgari. Rientra nel filone del romanzo scientifico precursore della fantascienza. Il libro narra la storia di due uomini che, grazie alla scoperta di un principio attivo di una strana pianta esotica che sospende le funzioni vitali, riescono a viaggiare nel tempo per ben cento anni, spostandosi dal 1903 al 2003.

Avventure tra le Pelli-rosse: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Avventure tra le Pelli-rosse: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:1) Un’ Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell’Autore.2) Una sezione dedicata alle Note, 46, che chiariscono i termini stranieri o gergali presenti nel testo, come pure le tante voci storiche, geografiche, tecniche, nautiche e naturalistiche.La storia si svolge “trent’anni or sono, quando le regioni occidentali degli ...

La capitana dello Yucatan: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

La capitana dello Yucatan: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:1) Un’ Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell’Autore.2) Una sezione dedicata alle Note, 369, che chiariscono i termini stranieri o gergali presenti nel testo, come pure le tante voci storiche, geografiche, tecniche, nautiche e naturalistiche.La contessa Dolores de Castillo è una giovane e ricca vedova, proprietaria d...

Il tesoro del presidente del Paraguay: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Il tesoro del presidente del Paraguay: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:1) Un’ Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell’Autore.2) Una sezione dedicata alle Note, 212, che chiariscono i termini stranieri o gergali presenti nel testo, come pure le tante voci storiche, geografiche, tecniche e naturalistiche.“Il tesoro del presidente del Paraguay”, romanzo di Emilio Salgari del 1894, fu pubbli...

Il Corsaro Nero

Il Corsaro Nero di

Il Corsaro Nero fu il primo di una serie di cinque romanzi collettivamente noti col titolo I corsari delle Antille, e avente come protagonista il personaggio del Corsaro Nero (Emilio di Roccabruna, Signore di Ventimiglia) o suoi parenti stretti.Pallido, sempre vestito di nero, il Cavaliere di Roccabruna, divenuto corsaro per vendicare il fratello ucciso a tradimento dal duca Wan Guld, al soldo ...