42.7 quarantaduepuntosette

“42.7 quarantaduepuntosette”. L’idea parte dalla domanda che i colleghi mi hanno rivolto il giorno in cui ho fatto in fabbrica la festa del commiato. Mi hanno domandato di fare un discorso che per forza di cose ha dovuto essere breve. Tornato a casa, quella domanda ha continuato a frullarmi per la testa. Così mi sono messo a scrivere le emozioni che ho provato durante i 42 anni e 7 mesi di lavoro, (da qui il titolo). Man mano che il tempo passava, ho capito che tutto il materiale poteva far parte di un libro utile a chiunque fosse già inserito nell’ambito del lavoro o a chi cercasse una strada per entrarvi e, leggendolo, avrebbe capito che cosa poteva fare, dopo essersi inserito, per rimanervi. Chiunque lo voglia leggere troverà dei brevi racconti che spiegheranno che cosa ho provato durante questi anni. Questo mio nuovo lavoro, prende una strada nuova, lascia quella che guidava verso le “riflessioni”, per dirigersi sulla strada dei “racconti” per ora brevi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Mario Giovanni Galleano

Il dono del cuore

Il dono del cuore di Mario Giovanni Galleano Booksprint

Il motivo che mi ha spinto a pubblicare queste mie riflessioni, è stato causato dall’infarto che la mattina del 10 luglio scorso, mi ha obbligato ad una deviazione obbligatoria repentina. Dai sintomi che provavo sembrava un nonnulla invece, giunto al Pronto Soccorso, i Dottori mi hanno diagnosticato un infarto coronarico acuto. Da quel momento, per me tutto è cambiato. Nel periodo di quindici ...