Ianua (I luoghi del delitto)

Compra su Amazon

Ianua (I luoghi del delitto)
Autore
Michele Branchi
Editore
Robin Edizioni
Pubblicazione
25/02/2016
Categorie
“…io cammino dentro i cervelli. Leggo nelle anime.” Con questo manifesto programmatico un paziente inquietante e misterioso si insinua nella vita del suo psichiatra e la destabilizza, minacciando di farla implodere. Chi è e a che cosa mira? Un giovane ex poliziotto, invalido e ridotto su una sedia a rotelle, rivela al commissario Capurro di aver scoperto un legame delittuoso in una serie di inspiegabili sparizioni. Otto persone, di cui un neonato di pochi giorni, sono scomparse nell’arco di dodici anni, senza lasciare traccia e in assenza di testimoni. Capurro comincia ad indagare, ma al limite dell’ufficialità. La Procura non gli dà credito, i superiori si dimostrano scettici e i colleghi riluttanti. L’atmosfera diventa ben presto angosciante. Accadono eventi straordinari e paurosi, privi di fondamenta razionali, che mettono a dura prova il controllo dei nervi e l’incredulità degli inquirenti. Il commissario si rende conto di dover fronteggiare gli invisibili e potentissimi tentacoli di un’entità che sembra provenire dalle tenebre di un lontano passato. Magia e ipnosi, suggestioni a distanza, sette esoteriche, si coniugano con realtà storiche che affondano nell’Italia dei primi decenni del Novecento, e si declinano attraverso il fascismo fino ai giorni nostri. Che cosa significa la locuzione Vita ianua mortis, che permea l’occulta tessitura degli avvenimenti? Capurro non ha scampo. La ricerca della Verità lo renderà succube di fenomeni superiori alle sue capacità investigative, e non di meno di ingannevoli seduzioni erotiche, che lo condurranno oltre la soglia dell’inferno: il proprio e quello degli altri. Mai, finora, aveva intrapreso un viaggio verso una dimensione di non ritorno.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

Terza visione (I luoghi del delitto)

Terza visione (I luoghi del delitto) di

Nel tardo pomeriggio di una gelida giornata di dicembre una bibliotecaria alla soglia della pensione viene aggredita e oltraggiata sul luogo di lavoro da un misterioso individuo dalla voce asmatica. Da quel momento la sua vita lineare e opaca non avrà più tregua. Lo stesso aggressore continuerà a molestarla al telefono e di persona, imponendole infami ricatti, nonostante la sorveglianza ...

Il sangue dell'anima: La quarta volta del commissario Capurro (I luoghi del delitto)

Il sangue dell'anima: La quarta volta del commissario Capurro (I luoghi del delitto) di

Genova, 1911: una donna incinta viene trucidata a sciabolate nella sua abitazione. Alcuni testimoni rivelano che il presunto assassino indossava la divisa da ufficiale dei bersaglieri. Seguendo una pista che lo collega alla vittima, un tenace commissario di pubblica sicurezza decide di indagare sul conto di un maestro di scuola, domandando al proprio figlio che ne frequenta la classe di ...

I Figli della Mente: La terza indagine del commissario Capurro (I luoghi del delitto)

I Figli della Mente: La terza indagine del commissario Capurro (I luoghi del delitto) di

L’Hotel Colombia è stato a lungo il più prestigioso di Genova, frequentato da divi del cinema, politici, monarchi, petrolieri e sceicchi. Ormai da molti anni ha però chiuso i battenti per trasformarsi in un enorme cantiere. Proprio al suo interno vengono scoperti gli scheletri di una donna e di un bambino. Incaricato del caso è il commissario Capurro che inizia la sua indagine. A chi ...

La donna del Seicento

La donna del Seicento di

Il commissario Giorgio Capurro non riesce neppure a smaltire i postumi fisici e psicologici della sua prima indagine, che gli piomba addosso, a domicilio, un nuovo caso. Con un insolito piglio adrenalinico, affronta quello che sembrerebbe un omicidio condominiale, circoscritto nel contesto di una famiglia piccolo borghese, benestante e perbenista, dove una giovane ragazza viene avvelenata con ...

La donna del Seicento. Seconda indagine per il commissario Capurro

La donna del Seicento. Seconda indagine per il commissario Capurro di

Il commissario Giorgio Capurro non riesce neppure a smaltire i postumi fisici e psicologici della sua prima indagine, che gli piomba addosso, a domicilio, un nuovo caso. Con un insolito piglio adrenalinico, affronta quello che sembrerebbe un omicidio condominiale, circoscritto nel contesto di una famiglia piccolo borghese, benestante e perbenista, dove una giovane ragazza viene avvelenata con ...

L'infinito buio (I luoghi del delitto)

L'infinito buio (I luoghi del delitto) di

Cosa può spingere la mente di un uomo a uccidere giovani donne con un rituale preciso e raffinato? Da dove viene il profumo dolce e intenso che sprigionano i corpi delle vittime? E cosa significano le rose con cui l’assassino oltraggia le ragazze ormai senza vita? Sono questi e molti altri gli interrogativi di fronte a cui si trova il commissario Capurro, alle prese con la sua prima, vera ...