Io e Dante

La vera ricchezza del nostro Paese è costituita da tutte quelle molteplici diversità che trovano radici in un passato policromatico: non sciupiamole e soprattutto non sostituiamole con una modernità che vuole renderci tutti uguali. Il “pensiero unico dominante”, accompagnato dalla stupida emulazione del vicino, rappresenta la morte dell’Umanità.
La modernità Restauratrice sta cercando – e in parte vi è già riuscita – di imporre il suo modello fondato su idiozie e falsi miti! La distruzione del significato primigenio di famiglia e di maternità – all’interno della cornice di un’Europa tirannica che calpesta libertà, diritti fondamentali, tradizioni e democrazia – è uno degli obiettivi criminali che la contemporaneità cerca di perseguire.
RILEGGETE DANTE. E riscoprirete il vero senso della Vita, dell’Amore e della Libertà!
Con questo e-book, del quale si consiglia la lettura sia del testo che delle note, Giuseppe Palma cerca di dimostrare – attraverso il commento di alcuni Versi delle principali Opere del Sommo Poeta – come le idiozie della modernità stiano distruggendo non solo le fondamenta della cultura cristiana, che è una “civiltà assoluta”, ma anche e soprattutto quelle che sono le basi irrinunciabili e primordiali sulle quali si fonda l’Umanità. Attraverso Dante – checché ne dicano i commentatori da avanspettacolo - è possibile opporsi al “pensiero unico dominante”.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

SODOMA come sarà il mondo tra cinquant'anni

SODOMA come sarà il mondo tra cinquant'anni di

Questo nuovo racconto di Giuseppe Palma è ambientato nell’anno 2066 sull’immaginaria isola di Sodoma, scoperta casualmente nel 2034 a sud delle Canarie, nell’oceano Atlantico, e divenuta in pochi decenni l’emblema della modernità Restauratrice. Palma ha quindi cercato di narrare, attraverso una breve opera in prosa inquadrabile nella struttura del racconto, quelli che potrebbero essere gli ...

Invisibili La Vita e l'Amore ai tempi della Crisi

Invisibili La Vita e l'Amore ai tempi della Crisi di

Dall’inizio della crisi economica milioni sono coloro che hanno perso il lavoro o che lo cercano senza trovarlo, così come centinaia di migliaia sono le piccole imprese e le partite IVA che hanno chiuso. La situazione è veramente drammatica: dall’introduzione della moneta unica in avanti il nostro Paese è afflitto e svilito dalla disperazione di giovani e meno giovani che inviano centinaia di ...

TERRA NOSTRA. STORIA DI OSTUNI

TERRA NOSTRA. STORIA DI OSTUNI di

Ad Ostuni siamo nati e cresciuti, per questo la sentiamo nelle narici sin dal mattino presto. Ma la Dama bianca è una lama nel cuore, una parte del nostro carattere, del nostro modo di pensare. Sembrerà strano, ma chi è nato ad Ostuni - anche se ormai da tanti anni lontano dalla propria terra - quando pensa lo fa esclusivamente in dialetto. Insomma, la Città Bianca è una parte di noi. Qui c’è ...