La città del re lebbroso

Compra su Amazon

La città del re lebbroso
Autore
Emilio Salgari
Editore
Wikibook
Pubblicazione
07/03/2016
Categorie
La città del re lebbroso è un romanzo di Emilio Salgari.

Lakon-tay, valente ex generale dell’esercito siamese, è l’importante ministro a cui è affidata la cura degli elefanti bianchi, ospitati nel palazzo reale a Bangkok e venerati come simbolo della protezione divina. Gli animali muoiono misteriosamente; in realtà si tratta di un complotto: sono stati avvelenati dall’avventuriero Kopom che trama insieme al malvagio ministro Mien-Ming allo scopo di far cadere in disgrazia Lakon-tay, il quale aveva rifiutato a quest’ultimo la mano della sua bella figlia Len-Pra.



Lakon-tay, caduto in disgrazia e disprezzato da tutta la popolazione per non essere stato in grado di proteggere gli elefanti, tenta di suicidarsi con l’oppio, ma viene salvato dal vicino di casa Roberto, un dottore italiano che si è stabilito a Bangkok; questo episodio segna l’inizio dell’amicizia tra Roberto e Lakon-tay. Per riabilitarsi agli occhi del re, Lakon-tay è costretto a mettersi in viaggio versoAngkor Thom, capitale dell’impero Khmer abbandonata da secoli, alla ricerca dell’uncino utilizzato per condurre l’elefante in cui si era incarnato Buddha (nel libro chiamato Sommona Kodom, secondo la tradizione siamese). La tradizione infatti vuole che il ritrovamento dell’uncino propizierà sicuramente la cattura di elefanti bianchi per il palazzo del re.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Emilio Salgari

La città del Re lebbroso (Aurora)

La città del Re lebbroso (Aurora) di

Bangkok: Lakon-tay, ministro a cui è affidata la cura degli elefanti bianchi del palazzo reale, cade in disgrazia quando gli animali muoiono misteriosamente.Il responsabile è l'avventuriero Kopom, a cui Lakon-tay aveva rifiutato la mano della figlia. In aiuto di Lakon-tay arriva Roberto, un medico italiano stabilitosi a Bangkok. I due inizieranno così un lungo viaggio nella giungla verso l'impe...

Le due tigri - annotato: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Le due tigri - annotato: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:1) Un' Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell'Autore.2) Una sezione dedicata alle Note, più di 300, che chiariscono i numerosi termini stranieri o gergali (marinareschi, in genere) presenti nel testo, come pure le tante voci storiche, geografiche, botaniche o zoologiche.Il romanzo “Le due tigri” fu pubblicato per la ...

Alla conquista di un impero

Alla conquista di un impero di

Alla conquista di un impero è un romanzo di avventura del 1907 di Emilio Salgari. È il sesto capitolo del cosiddetto ciclo indo-malese dello scrittore veneto, nonché il primo ambientato in Assam, stato dell'India orientale.Continuando una tradizione iniziata con il precedente Il Re del Mare, Salgari inverte i ruoli in quello che, a tutti gli effetti, «è il romanzo di Yanez, il comprimario con u...

Al Polo Nord

Al Polo Nord di

Al Polo Nord è un romanzo avventuroso fantascientifico del 1898 di Emilio Salgari. Descrive un viaggio immaginario in sottomarino alla conquista del polo nord.Il romanzo fa parte di un filone salgariano di opere (non collegate tra di loro) ispirato al tema delle esplorazioni nei poli, l'Artico e l'Antartico, assieme a I pescatori di balene (1894), Al Polo Australe in velocipede (1895), La Stell...

Al Polo Australe in velocipede

Al Polo Australe in velocipede di

Al Polo Australe in velocipede è un romanzo di Emilio Salgari, scritto nel 1895. È uno dei libri in cui oltre all'avventura, Salgari spazia anche nel genere fantascientifico tipico di Jules Verne, e di cui l'autore veronese è uno dei precursori in Italia.L'edizione originale era corredata dai disegni di Giuseppe Garibaldi Bruno.La storia comincia a Baltimora, il 26 ottobre 1892. Al circolo dell...

Le meraviglie del Duemila

Le meraviglie del Duemila di

Due uomini, grazie alla scoperta di un principio attivo di una strana pianta esotica che sospende le funzioni vitali, riescono a viaggiare nel tempo per ben cento anni, spostandosi dal 1903 al 2003.Si trovano quindi a vivere in una società profondamente modificata e potranno così conoscere un mondo popolato da macchine volanti, treni sotterranei e velocissimi, città sottomarine e molte altre me...