La Signora degli Uccelli

Compra su Amazon

La Signora degli Uccelli
Autore
A.G.F. Flosholkien
Editore
Lemonskin.net
Pubblicazione
3 marzo 2016
Categorie
"Una misteriosa Dama Nera, un Uccello di fuoco, un Mago incontinente, un Elfo con un terribile segreto, una Regina sboccata, svariati Re, uno più stupido dell’altro, un povero cristo tirato dentro per caso e altri personaggi degni di oblìo.

E… Ah sì, anche un regno da salvare, perché l’originalità è sempre importante…"



La Signora degli Uccelli è una parodia dell'opera magna di J.R.R. Tolkien, scritta un po' per scherzo. A differenza del film di Peter Jackson, segue fedelmente la storia originaria, ripercorrendo gli oltre 60 capitoli del libro, modificandone però radicalmente gli eventi, il carattere dei protagonisti e l'epilogo finale.

Ho cambiato tutti i nomi di personaggi e luoghi (potrebbe essermi scappato qualcosa, in tal caso chiedo venia), cercando allo stesso tempo di renderli divertenti e mantenere una vaga assonanza con gli originali. Qualcuno potrebbe risultare un po' offensivo, nel qual caso me ne scuso.

Non è mai stata mia intenzione offendere, scimmiottare o ridicolizzare il Signore degli Anelli. Nel modo più assoluto. Probabilmente ho fallito nell'intento in numerosi punti, ma le mie intenzioni erano buone. Più che buone. Buonissime!

Nutro il massimo rispetto per qualsivoglia forma di disabilità. Ho infarcito queste pagine di frasi, espressioni, termini e qualche imprecazione politically incorrect con il solo scopo di strappare un piccolo sorriso. Mi cospargo comunque il capo di cenere se qualcuno si dovesse ritenere offeso: non sono omofobo, razzista o sessista.



E comunque no, il titolo non ha niente a che vedere con ciò a cui sembra alludere. Parliamo davvero di animali volanti. :)



Per maggiori informazioni: http://www.lemonskin.net/io/7507/

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo