L'ultimo swing

Compra su Amazon

L'ultimo swing
Autore
Nikymarcelli
Pubblicazione
1 gennaio 2013
Categorie
Chi ha ucciso Emiliano Vannelli, caporedattore de “Il Messagero” e presidente del golf club “Tavola d’Argento”? E cosa si nasconde dietro la facciata del “Palazzo d’Inverno”?
Nella sonnacchiosa Rieti, stretta nella morsa del gelo, due giornalisti, Candida Grillo e Giorgio Biavati, indagano in parallelo con la polizia, cercando di sbrogliare quello che sembra un rompicapo insolubile.
Mentre la neve imbianca la città, le carte si mescolano e rimescolano continuamente. Ogni volta che i due pensano di avere l’asso in mano, si ritrovano con una scartina.
Riusciranno a vincere quest’avvincente partita con l’assassino?

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

PRESENTAZIONE "L'ULTIMO SWING" A RIETI nikymarcelli

Niky Marcelli intervistato da Francesco Anniballi per "ReteZeroRieti" in occasione della presentazione reatina del suo romanzo "L'Ultimo Swing". 24 gennaio 2014 Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

L’ultimo Swing di Niky Marcellinikymarcelli

L’Ultimo Swing di Niky Marcelli, giornalista giunto al suo secondo libro, si può a buon titolo inserire nel filone dei “gialli di provincia”, ambientati, cioè, non nelle grandi metropoli, ma in piccoli e medi centri. In questo caso, nella sonnacchiosa Rieti, stretta nella morsa del gelo, due giornalisti: Candida Grillo e Giorgio Biavati, indagano in parallelo con la polizia, cercando di sbrogliare quello che sembra un rompicapo insolubile: l’omicidio del caporedattore della locale redazione de “Il Messaggero”, nonché presidente del Golf Club. Un racconto dal ritmo serrato e ricco di continui colpi di scena, che si dipana tra il circolo del golf e un locale notturno ricavato in una villa dal passato controverso. Tra misteriosi personaggi, ex politici trombati, arrampicatori sociali, accaniti golfisti e procuratori frettolosi, le carte si mescolano continuamente e, ogni volta che i due protagonisti pensano di avere in mano un “asso”, in realtà si ritrovano con una “scartina”. Perché l’assassino sa giocare molto bene la sua partita e si lascerà scoprire dal lettore soltanto all’ultima pagina. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

UN GIALLO GOLFISTICOnikymarcelli

PG 23 Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

L’ultimo swing. Un successo che non si fermerà alla quarta edizione. nikymarcelli

ROMA - Rieti d’inverno si fa scenario di un noir mozzafiato scritto da Niky Marcelli. Un campo da golf, una storia d’amore ritrovata dopo molti anni, un’indagine che vede in competizione giornalisti e polizia sono gli ingredienti perfetti scaturiti dalla florida penna di un acuto giornalista, saggista e autore al suo primo libro con Teke Editori. Niky Marcelli ne L’ULTIMO SWING indaga su quello che sembra un rompicapo insolubile – l’uccisione di Emiliano Vannelli, caporedattore de “Il Messaggero” e presidente del golf club “Tavola d’Argento” – incastrando vicende, ricordi, dettagli, contesti professionali e tecnicismi sportivi in un’unica soluzione. La perfetta cornice è quella di una “sonnacchiosa” Rieti – e quale migliore occasione per esplorarne i luoghi più ricercati, dal circolo golfistico al noto ristorante “Calice d’Oro”, fino al “Palazzo d’Inverno”, location di lusso prodotta invece dalla fantasia che nasconde magheggi politici legati ad una bisca clandestina? Non è la prima volta che il territorio – con i suoi usi e costumi – si fa protagonista di una storia densa di intrecci ma sicuramente quello di Marcelli è uno stile alquanto originale di contaminarlo con le proprie esperienze personali e filtrarlo in una potenziale e perfetta fiction. Lui stesso giocatore (è tra i green, bunker e fairway del campo 9 buche reatino che ha colto la sua prima folgorazione) e lui stesso collezionista di quelle macchine d’epoca citate nell’opera che producono un fascino retrò alla Arsenio Lupin, lui stesso in contatto con le redazioni giornalistiche delle testate locali: oltre la pacatezza e la chiusura di una città di provincia, Marcelli sviscera la cadenza narrativa di un giallo che si fa complicato e di diversa prospettiva risolutoria per ogni personaggio (indagato o indagatore) che lo vive in prima persona. (IL RESTO SUL SITO) Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

Altri libri di nikymarcelli

Tegame di Scrittore Non Ancora Bollito

Tegame di Scrittore Non Ancora Bollito di

Qui dentro troverete ricette originali create da me, o da mio padre Augusto che mi ha trasmesso – oltre alla passione per la scrittura – anche quella per la cucina. E troverete anche ricette tradizionali o loro più o meno libere reinterpretazioni, sia di cucina regionale, che nazionale, che internazionale. Insomma, una fricassea, un pot-pourri, un – per usare un anglicismo – medley...

Il senso di Giulio per Camilla

Il senso di Giulio per Camilla di

Brevi racconti d'amore, di speranza, di delusione e di mero cazzeggio.

Sotto la pergola del bar che non c'è più

Sotto la pergola del bar che non c'è più di

Tredici racconti, tredici storie d'amore danzate sulle note di un valzer lento