Il Grande Assalto: Storia di Ezzelino. Anche Dante la raccontò (I nodi)

Protagonista della storia medievale, signore di Verona, Vicenza e Padova, spietato e feroce, scomunicato in vita da Innocenzo IV, la leggenda di Ezzelino III da Romano conobbe alterne vicende, finché Dante nella Commedia, dopo averlo posto all'Inferno, decide di attribuirgli un atto di rivolta ideale - il «grande assalto» del titolo - e collocarlo in Paradiso. Perché questo ripensamento? Quale la «morale»? Dopo aver guardato da studioso al passato per ricostruirlo, Giorgio Cracco sente il bisogno di rileggerlo da uomo tra gli uomini. Da qui un libro che rimette in discussione le certezze e mostra che lo storico vive nel suo tempo e ne avverte i problemi, e che la Storia può essere un sapere per tutti.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli