Il diario di velluto cremisi (Narrativa Nord)

Compra su Amazon

Il diario di velluto cremisi (Narrativa Nord)
Autore
Sarah Jio
Editore
Casa Editrice Nord
Pubblicazione
11/10/2012
Valutazione
1
Categorie
È ormai notte quando Emily sale sul traghetto per Bainbridge Island, poche miglia al largo di Seattle. Davanti a sé, le luci dell'isola la accolgono come un abbraccio. Quel luogo è sempre stato il suo rifugio, la sua oasi di tranquillità, ed è quindi il posto ideale per dimenticare, per lasciarsi alle spalle le carte del divorzio appena firmate, il romanzo che il suo editore attende con ansia, ma che lei non ha ancora scritto, e l'oceano di rimpianti che la opprime. Così, per qualche tempo, sarà di nuovo ospite dell'anziana zia Bee, nella casa in cui, da ragazzina, ha trascorso lunghe estati luminose e spensierate. E proprio in quella grande casa, piena di fotografie in bianco e nero e di stanze chiuse a chiave, Emily scopre qualcosa che cambierà per sempre il suo destino: un diario con una consunta copertina di velluto cremisi, in cui una donna di nome Esther racconta la sua storia d'amore con Elliot, una storia che risale al 1943, avvincente e tragica, esaltante e impossibile.
Ma chi sono Esther e Elliot? Sono esistiti davvero? E perché quel diario si trova lì, in casa di zia Bee? Nessuno sembra disposto ad aiutare Emily a far luce sul mistero; anzi, di fronte alle sue domande, tutti si chiudono in un ostinato silenzio. Ma, per Emily, capire cosa sia accaduto a quella donna - così lontana eppure così simile a lei - diventa una ragione di vita. Come se dipanare quell'antica rete di passioni e tradimenti fosse l'unico modo per ricominciare a sperare. Come se il segreto nascosto tra le pagine di quel diario la riguardasse molto da vicino?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

RecensioniLibri.org

Il diario di velluto cremisi, un romanzo che tocca il cuoreRecensioniLibri.org

Emily, scrittrice di un best seller americano, vive a New York, ma attraversa una crisi radicale, che la coinvolge su tutti piani. Si è appena separata dal marito Joel, che l’ha abbandonata per un’altra donna e ha inoltre il “blocco dello scrittore”. Dopo quel romanzo di esordio, diventato pellicola cinematografica, non riesce più a produrre nulla. La verità è che quell’opera risponde alle aspettative di un vasto target e... Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.