TETRIS OSCURO

Non esiste il concetto astratto di amico o nemico, non vi è alcun limite

ci sono attori che recitano nella vita, assopiti dall’illusione del consumismo,

ci sono reietti societari che non hanno alcuna influenza produttiva

e ci sono i funamboli che per le loro caratteristiche singolari decidono

di combattere, in questo caso nella consapevolezza di combattere

con un sottile filo di piacere, a volte al solo scopo di soddisfare il proprio Io.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli