La botte di Floreana

Una donna è costretta da un’epidemia di tifo a rimanere a bordo del brigantino Roxane, fermo per quarantena in mezzo al Pacifico. Inganna la noia dei lunghi giorni in mare scrivendo le proprie memorie: ha intenzione di lasciarle sotto forma di plico nella botte di Floreana – isola delle Galapagos – dove un postale raccoglie le lettere imbucate dai marinai in transito. Nel Journal rievoca così la sua vita movimentata, dall’infanzia fino a quell’ultimo incerto viaggio per mare.
Sul finire del Diciottesimo secolo, infatti, Viola D’Ondariva – questa l’identità della misteriosa signora – fra Grand Tour in Italia e in Europa, fra nuove idee, fermenti culturali, rivoluzioni, guerre e amori complicati, attraversa il Secolo dei Lumi, osservando la contemporaneità ai suoi albori.
La protagonista della storia è in realtà uscita da un altro romanzo: si tratta della stessa irrequieta marchesina, grande amore di Cosimo Piovasco di Rondò, incontrata ne Il barone rampante di Italo Calvino, che qui racconta la propria versione dei fatti.
Un po’ romanzo d’avventure, un po’ racconto di formazione, si compone così, attraverso la voce di un’inedita Viola, un vivace e divertente pout pourri che ci riporta il profumo di un’epoca.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

Il viaggio di Louis Barry: Passioni, ideali e battaglie all'epoca del Romanticismo

Il viaggio di Louis Barry: Passioni, ideali e battaglie all'epoca del Romanticismo di

Costretto a fuggire dalla propria città, uno studente parigino si imbatte nel corso della Storia. Lo seguirà, un po' per sventatezza, molto per passione, fino ad esserne travolto. Una storia di amori, ideali e avventure all'epoca del Romanticismo.

Il Generale e l'Uragano

Il Generale e l'Uragano di

Dalle memorie di Gerolamo Milesi, che prese parte all'impresa dei Mille e ad altre battaglie garibaldine, l'autrice ricostruisce vicende umane e storiche, ponendo per lo più attenzione a personaggi e fatti meno noti rispetto alla storiografia ufficiale. Si intrecciano così le vite di persone che furono coinvolte a vario titolo in un processo che cambiò la Storia. Una di queste fu Jessie White, ...

Il falco di Eleonora

Il falco di Eleonora di

Eleonora d'Arborea fu una figura importante nella storia della Sardegna medievale. Ricoprì la carica di giudice scrivendo la Carta de Logu, una Costituzione singolarmente illuminata per l'epoca. Soprattutto difese per lunghi anni l'indipendenza della popolazione sarda minacciata dai re aragonesi. Nel libro Eleonora rievoca le fasi salienti della propria vita straordinaria, rivivendole nel lungo...