Il meraviglioso mondo degli Snerg

In un luogo lontano, impossibile da raggiungere con i tradizionali strumenti di navigazione, si trova il mondo degli Snerg, un rifugio per bambini abbandonati che vengono assistiti da premurose tate.



L’isola è popolata da una robusta razza di esseri generosi non più alti di un tavolo, appunto gli Snerg. E il loro regno è circondato da una foresta abitata da simpatici orsi. Questo è il contesto dell’avventura che si trovano ad affrontare Joe e Sylvia, due ragazzini che scappano di casa per vivere esperienze nuove ed eccitanti.



I due, insieme a Gorbo lo Snerg, si imbatteranno in cavalieri, re e principesse, streghe e orchi che daranno del filo da torcere ai piccoli.



J.R.R. Tolkien, l’autore del Signore degli Anelli, definì questo libro una “fonte” per la scrittura dello Hobbit.



Pur essendo un libro del 1927, questa del 2016 è la prima edizione in lingua italiana, che gli appassionati di fantasy e di letteratura tolkieniana non possono farsi mancare nella propria biblioteca.



L’edizione è arricchita dalla prefazione curata direttamente dalla Società Tolkieniana Italiana e dalle cinquanta illustrazioni originali.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli