I Vecchi e i Giovani

Compra su Amazon

I Vecchi e i Giovani
Autore
Luigi Pirandello
Editore
Luigi Pirandello
Pubblicazione
18 maggio 2016
Categorie
È un romanzo sociale di ambientazione siciliana. È la Sicilia dei sanguinosi moti dei "Fasci" del 1893, sconvolta dalle lotte di classe, con i clericali da un lato, tesi ad impedire il consolidamento del nuovo regime liberale, e la classe dirigente dall'altro, che disperde nel disordine morale i sacrifici e i meriti acquisiti.
Più che casi individuali, i personaggi del romanzo interpretano i diversi aspetti della complessa situazione storica che stanno vivendo.

Così il principe don Ippolito di Colimbetra, fedele suddito borbonico; don Flaminio Salvo, esponente della nuova borghesia capitalista; Roberto Auriti, glorioso garibaldino che si spegne in un'esistenza amorfa; il giovane principe Gerlando di Colimbetra, sostenitore delle nuove idee e per questo costretto all'esilio.

I personaggi rappresentano un contrasto di concezioni e di ideali che si risolve nel contrasto tra due generazioni: quella che ha fatto l'Unità e che vede perduta l'eredità del Risorgimento, e quella più giovane, che nel gretto conservatorismo dei padri scorge solo la difesa di interessi reazionari.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luigi Pirandello

Diana e la Tuda

Diana e la Tuda di

«In Diana e la Tuda ho voluto riprendere gli elementi fondamentali del mio teatro: la vita è una tragedia immanente in quanto deve ubbidire a due necessità opposte, quella del movimento e quella della forma… Questa tragedia immanente della vita io ho voluto rendere attraverso la vicenda di due scultori e di una modella, la Tuda.» Così nel 1926 Pirandello presentava la tragedia dedicata a Marta ...

I vecchi e i giovani (edizione 1913)

I vecchi e i giovani (edizione 1913) di

«Vasto e complesso», il romanzo I Vecchi e i Giovani ha accompagnato il suo autore dal 1893-96 (quando cominciò a idearlo) al 1931 (quando ne curò l'ultima edizione). Dolorosamente anticipatore, narra la delusione storica per il Risorgimento tradito, sommerso dagli scandali bancari e dalla corruzione politica; e contiene un'acre denunzia meridionalistica, contro la gestione colonizzante dell'Un...

Sei personaggi in cerca d'autore

Sei personaggi in cerca d'autore di

Sei personaggi in cerca d'autore è il dramma più famoso di Luigi Pirandello. Esso fu rappresentato per la prima volta il 9 maggio 1921 al Teatro Valle di Roma, ma in quell'occasione ebbe un esito tempestoso, perché molti spettatori contestarono la rappresentazione al grido di "Manicomio! Manicomio!". Fu importante, per il successivo successo di questo dramma, la terza edizione, del 1925, in cui...

IL GIUOCO DELLE PARTI: TEATRO ITALIANO 5

IL GIUOCO DELLE PARTI: TEATRO ITALIANO 5 di

SILIA Non lo so! Una qualunque… non così! Ah Dio, un alito… almeno un alito di speranza, che mi schiudesse appena appena, nell'avvenire, uno spiraglio! Ti giuro che me ne resterei ferma, qua, a respirare soltanto il refrigerio di questa speranza, senza correre ad affacciarmi alla finestra a vedere che cosa c'è di là per me!

COSI' E' (SE VI PARE): TEATRO ITALIANO 4

COSI' E' (SE VI PARE): TEATRO ITALIANO 4 di

È stata la sua fortuna, se così può dirsi. Mi videpassare per via con questa mia seconda moglie, dalla finestradella stanza dove la tenevano custodita; credettedi rivedere in lei, viva, la sua figliuola; e si mise a ridere,e tremar tutta; si sollevò d'un tratto dalla tetra disperazionein cui era caduta, per ritrovarsi in quest'altra follia,dapprima esultante, beata, poi a mano a mano piùcalma, ...

SEI PERSONAGGI IN CERCA D'AUTORE: TEATRO ITALIANO 3

SEI PERSONAGGI IN CERCA D'AUTORE: TEATRO ITALIANO 3 di

La più fortunata commedia di Luigi Pirandello. I personaggi che agognano di raggiungere l'essere della scena, al di fuori della quale non esistono. Una lancinante metafora della vita. "Voglio la vita, padre!"