La volta in cui dissi che l'India è una merda: Le camere d'albergo hanno anche il campanello

Compra su Amazon

La volta in cui dissi che l'India è una merda: Le camere d'albergo hanno anche il campanello
Autore
Cristiano Brion
Editore
Panda Edizioni
Pubblicazione
30/05/2016
Categorie
Giacomo Passalacqua è impiegato in un'agenzia immobiliare che si occupa di compravendite internazionali.
Durante uno dei suoi frequenti viaggi si imbatte in personaggi curiosi, modi di fare e di vivere molto distanti dai suoi, e un clima a dir poco impietoso.
Nostalgico di casa, ha anche l'ardore segreto di trovare l'amore. Ma a un certo punto il suo sogno... sembra diventare sempre più reale.
Un romanzo in cui la realtà diventa fantastica, e l'immaginazione fortemente reale, tanto da stravolgere il vissuto personale di Giacomo Passalacqua e fargli vivere delle avventure (non certo delle migliori) che non si sarebbe mai aspettato.
Fino a giungere al finale, sorprendente anch'esso.
Ah, e un consiglio: siate moderati nel giudicare i luoghi in cui viaggiate. Non si sa mai...
Finalista al Premio Prunola 2016!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Cristiano Brion

Manochete: Perché anche in Africa non sempre le ciambelle riescono col buco

Manochete: Perché anche in Africa non sempre le ciambelle riescono col buco di

Viaggiare per lavoro in solitaria è sempre stato un valore aggiunto per Giacomo Passalacqua che in questa sua seconda avventura si trova, suo malgrado, ad avere un compagno di viaggio bizzarro e misterioso. Siamo in Africa tra alberghi di lusso e povertà diffusa, per chiudere l’affare del secolo. Ma come spesso accade qualcosa va storto, e il protagonista si lancia in un’avventura al limite d...