IL MONDO MEDIEVALE SOSPESO FRA CIELO E TERRA: I CARATTERI FONDAMENTALI DELLA DIVINA COMMEDIA E IL PLURILINGUISMO DANTESCO

Congedo questo saggio, che è un esito di analisi storica e letteraria, e che ha avuto la propria nascita nelle pause della mia formazione di insegnante.



A quasi undici anni dalla sua stesura attuale, sono cambiate radicalmente le impostazioni del sapere, e questo cambiamento non ha prodotto sinora buoni frutti, gli studenti faticano a comprendere il meraviglioso mondo del Medioevo che ha fatto sviluppare il pensiero filosofico-mistico, e soprattutto faticano a riconoscere in Dante il Padre della lingua italiana.

Con la speranza che queste pagine siano di ausilio a chi desidera con il mio stesso ardore avvicinarsi al Medioevo: senza esso non avremmo avuto poi: Cartesio, Giordano Bruno, Lutero, Teresa d’Avila e Giovanni della Croce, ma senza di esso non avremmo avuto Dante Petrarca Boccaccio e più tardi Tasso!



Antonio Di Giorgio

31 Maggio 2016-05-31

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Antonio Di Giorgio

L'emissario di Temiscira  romanzo

L'emissario di Temiscira romanzo di

«Ho avuto molti nomi, il primo fu Alete, e fui Alete per tutti questi millenni [...] Éleno so che era un magnifico uomo, devoto, rispettoso degli Dei. Abitò per tanto tempo a Temiscira, ma non rammento, non ricordo più dov’era Temiscira, so solo che nessuno lo sa. Alete so che era un bellissimo uomo, ma nessuno, mai lo ha più visto fra noi.

Libro di Geremia: Apocalittica veterotestamentaria il profeta Geremia

Libro di Geremia: Apocalittica veterotestamentaria il profeta Geremia di

Saggio esegetico sul profeta Geremia.Anno accademico 1989-90Destinato al professor Domenico Maselli, cattedra di storia del cristianesimo - università di Firenze, facoltà di Magistero.

IL LINGUAGGIO DEL CASTELLO INTERIORE

IL LINGUAGGIO DEL CASTELLO INTERIORE di

Il nostro è un tempo che molti hanno definito difficile e faticoso: sarò una voce fuori dal coro, perché non lo considero né difficile né faticoso sotto il divenire sociale. Vi sono elementi tali nella società che lo storico deve sempre avere presente: il mondo pur mantenendosi distinto in libero e non-libero ha raggiunto livelli impensabili al tempo in cui vissero Caterina da Siena, Jan Hus, G...

Spiritual girl: leggere e capire Madonna

Spiritual girl: leggere e capire Madonna di

Il trentennio che ci divide dall’esordio di Madonna ha caratterizzato la vita dei cinquantenni di oggi, trent’anni fa eravamo altre anime, studiavamo, lavoravamo, eravamo partecipi della fragilità dell’essere dentro i confini di una guerra ancora da finire: la guerra fredda.Oltre trent’anni fa debuttava a livello internazionale Madonna, di lei molto è stato scritto e detto, tuttavia non esiste...