Il mensile di Lupo Alberto 372: giugno 2016

Compra su Amazon

Il mensile di Lupo Alberto 372: giugno 2016
Autore
Silver
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
10/06/2016
Categorie
Benvenuta estate! Nonostante la crisi, i problemi economici, la recessione, si parla di ferie e partenze. Magari anche per mete vicine, abbordabili, ma che diano comunque il senso di andare via. Perché, come diceva qualcuno, non è importante la meta, ma il viaggio. Il senso di evasione, di curiosità, di esplorazione di altri luoghi. Non servono per forza destinazioni esotiche, basta anche un giro alla scoperta delle nostre città, dei nostri borghi, di quel patrimonio che tutti ci invidiano e che magari non abbiamo ancora visto. importante, in questo momento, è non farsi bloccare dalla paura, da awenimenti al di fuori del nostro controllo. Purtroppo, i terroristi continueranno a essere dovunque, per colpire e farsi esplodere.
E i 'nostri' continueranno a bombardare. Per ora questo sembra lo scenario a cui ci ha consegnato la storia. Ma non dobbiamo !asciarci abbattere, non barricarci in difesa. Andiamo avanti, fieri delle nostre abitudini, difendendo la nostra vita e la nostra cultura, perché la cultura apre gli occhi e la mente, abbatte le barriere, facendoci capire che siamo tutti su un unico, piccolo pianeta.
Ci fa capire che il male che facciamo al prossimo lo stiamo facendo a noi stessi.
Se cediamo alla paura, avranno vinto loro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Silver

Il mensile di Lupo Alberto 405: marzo 2019

Il mensile di Lupo Alberto 405: marzo 2019 di

Ogni giorno può essere l'occasione per celebrare qualcosa. Meglio se qualcosa di bello, di piacevole, da festeggiare e ricordare. Non solo per le sollecitazioni che invitano al continuo consumismo di cose carine e assolutamente inutili, ma per qualche sensazione bella che può lasciarci dentro, e farci sentire bene, anche se solo per qualche attimo. Perché è vero che viviamo tempi difficili, rab...

Il mensile di Lupo Alberto 385: luglio 2017

Il mensile di Lupo Alberto 385: luglio 2017 di

Questo eBook è ottimizzato per la fruizione su tablet; se ne sconsiglia pertanto la lettura sui dispositivi eReader. ***********************

Il mensile di Lupo Alberto 384: giugno 2017

Il mensile di Lupo Alberto 384: giugno 2017 di

Questo eBook è ottimizzato per la fruizione su tablet; se ne sconsiglia pertanto la lettura sui dispositivi eReader. *********************** Se la morte del tuo cane ti dà un dolore immenso, se ti sembra di non poter più vivere senza di lui (e se hai 100 mila dollari da poter spendere tranquillamente), adesso puoi riaverlo ancora con te, per una nuova vita. Sì, proprio così. Perché in Corea, pr...

Il mensile di Lupo Alberto 414: dicembre 2019

Il mensile di Lupo Alberto 414: dicembre 2019 di

È l'ultimo mese di un anno difficile, squilibrato, fra ostentazioni di forza e lotte di potere, in cui l'odio si è diffuso pericolosamente, senza reale ragione, tanto per adeguarsi al clima di intolleranza che una rovinosa politica propagandava ogni giorno. E anche se adesso il vento pare un po' cambiato, il seme dell'odio ha messo in fretta radici profonde, che saranno difficili da estirpare. ...

Il mensile di Lupo Alberto 383: maggio 2017

Il mensile di Lupo Alberto 383: maggio 2017 di

Lo hanno detto anche i ragazzi durante il festival di Sanremo, il più grande palcoscenico televisivo del nostro paese per garantire la maggiore visibilità: basta al bullismo. Anzi, MaBasta, un movimento nato dagli alunni dell'Istituto Galilei-Costa di Lecce per dire basta a quei soprusi, quegli atti di violenza fisica e psicologica, quei percorsi di tortura, quei gesti che segnano per sempre l'...

Il mensile di Lupo Alberto 382: aprile 2017

Il mensile di Lupo Alberto 382: aprile 2017 di

In questi nostri tempi affrettati e affannati, vissuti guardando di continuo su piccoli grandi schermi di tablet, iPhone, smartphone, cellulari di ultima generazione, computer dalle tecnologie super avanzate, quasi ipnotizzati e proiettati verso il domani, accade anche il portento della meraviglia per un oggetto ritrovato all'improvviso, e capace di riportare indietro i ricordi e ritrovare sens...