Primo Vere, Liriche

Primo Vere, Liriche by Gabriele D'Annunzio.

This book is a reproduction of the original book published in 1907 and may have some imperfections such as marks or hand-written notes.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Gabriele D'Annunzio

Trionfo della morte: (Edizione Integrale)

Trionfo della morte: (Edizione Integrale) di Gabriele D'Annunzio

Giovanni Episcopo. Con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 60)

Giovanni Episcopo. Con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 60) di Gabriele D'Annunzio Edimedia

Giovanni Episcopo (1891) è un romanzo breve che ha tutto il sapore dei grandi romanzi russi: il modello narrativo – mutuato da Tolstoj e da Dostoevskij, nonché del romanzo psicologico francese – serve all’autore per smontare le ultime influenze del naturalismo, in favore di uno psicologismo volto a indagare la personalità e le più minute reazioni dei personaggi. L’opera è un unicum nella ...

Giovanni Episcopo

Giovanni Episcopo di Gabriele D'Annunzio Sinapsi Editore

Giovanni Episcopo è un impiegato che conduce una vita mediocre e, dopo il lavoro, cerca di svagarsi coi suoi colleghi cenando tutte le sere nella medesima pensione. Lì conosce una cameriera giovane e piacente, Ginevra, di cui si invaghisce e che poi sposerà. Intanto, un suo fascinoso ed arrogante collega, Giulio Wanzer, sottrae dei soldi dalla Tesoreria e fugge in Argentina. A pochi giorni dal ...

Forse che sì forse che no

Forse che sì forse che no di Gabriele D'Annunzio Sinapsi Editore

Cinque personaggi di estrazione borghese sono fatalmente destinati a lasciare una scia di dolore e morte.  La passione scoppia violenta tra Paolo Tarsis e Isabella Inghirami, mentre nel retroscena si intrecciano le vicende di Vanina e Lunella, sorelle di Isabella, e di Aldo, fratello delle tre. Aldo e Vanina tentano insieme il suicidio sporgendosi da una muraglia diroccata. Vanina è infatti ...

Il fuoco

Il fuoco di Gabriele D'Annunzio Sinapsi Editore

L'artista nobile Stelio Effrena, con la sua amante la Foscarina, trascorre le giornate passeggiando per i canali di Venezia, la Città del Silenzio, e conversando d'arte con i suoi amici intellettuali. Stelio coltiva il proprio passatismo nostalgico: ama gli anni che furono e auspica un ritorno dell'antica nobiltà veneziana e un nuovo splendore culturale. Dopo aver fatto l'amore con la Foscarina...

Le vergini delle rocce

Le vergini delle rocce di Gabriele D'Annunzio Sinapsi Editore

Claudio Cantelmo, uno degli ultimi esponenti del casato abruzzese della Majella, vorrebbe avere un erede. Desidera generare un successore che, superuomo come lui, possa dominare sia al livello politico che intellettuale su Roma. Il tentativo naufraga quando Claudio tenta l'approccio con tre sorelle aristocratiche, che sembrano essere l'incarnazione di un'opposizione divina al suo progetto: la ...