Quel profumo delle rose

"Era una giornata di Novembre molto fredda, riscaldata da un incerto e pallido sole che stentava ad uscire da quella impenetrabile nebbiolina che da giorni invadeva la bella riva del lago. Avvolto nel pesante giaccone, con una sciarpa intorno al collo e lo sguardo diretto ai sassi della riva, Fabio, procedeva lentamente, appoggiandosi al bel bastone con il manico a forma di testa di lupo in madreperla che gli aveva prestato suo nonno per l’occasione."
Inizia cosi una storia struggente, evocativa, e intrisa di "realismo magico".  


L'autore

Sergio Avallone è uno scrittore, e autore di storie sempre intense, struggenti e colme di passione. "La notte delle stelle cadenti" è appunto una di queste.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo