Uccidere per Satana: Criminalità e devozione per il Demonio

Il legame tra il crimine e devozione al demonio balza periodicamente agli onori delle cronache internazionali, e anche nel nostro Paese ha più di una volta indirizzato le indagini degli inquirenti e turbato profondamente l'opinione pubblica. Questo volume propone sull'argomento un'ampia panoramica che non si limita all'analisi dei singoli casi, ma si struttura in una sorta di "storia" della malvagità satanica, a partire dalla famigerata caccia alle streghe del Medioevo per arrivare ad alcuni dei fatti più sconcertanti verificatisi nel corso del XX secolo e in anni più recenti (Charles Manson, le Bestie di Satana, le adolescenti assassine di Chiavenna, ecc.). Con ricchezza di riferimenti, l'Autore compone dunque un variegato quadro d'insieme, nel quale trovano spazio - accanto ai delitti manifestamente compiuti in nome del demonio - anche crimini dai profili più ambigui, tuttora oggetto di congetture e ricostruzioni anche di stampo "satanista", come nel caso di Jack lo Squartatore o del Mostro di Firenze.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Massimo Centini

Malvagi d'Italia

Malvagi d'Italia di Massimo Centini New Books

Un libro dedicato ai malvagi certamente non basta per contenere tutti i personaggi e i casi che rientrano in questa inquietante categoria. Le pagine del presente volume ne ospitano comunque una rappresentativa selezione che dal mondo antico giunge fino ai giorni nostri. Un viaggio nel male, nel crimine, nella follia. Un percorso scandito da storie drammatiche, che pongono in rilievo un fatto ...

Le 100 parole della criminologia

Le 100 parole della criminologia di Massimo Centini Gremese Editore

Film, serial, fatti di cronaca e programmi di approfondimento dedicati al crimine ci immergono quotidianamente in un universo fatto di una violenza tanto cieca e furiosa quanto fredda e rigorosa deve essere l’analisi scientifica di qualunque scena del crimine. E spesso – sulla scorta di serie televisive come CSI – la nostra immaginazione è colpita da termini come computer crime, balistica, ...

I grandi delitti italiani risolti o irrisolti (eNewton Saggistica)

I grandi delitti italiani risolti o irrisolti (eNewton Saggistica) di Massimo Centini Newton Compton Editori

I più terribili fatti di sangue del nostro Paese Dal mostro di Firenze al massacro del Circeo, da Marta Russo all'omicidio di Cogne La diffusione della criminalità è una piaga sociale. Ogni nuovo rapporto fotografa con spietata nitidezza un fenomeno che non si riesce a controllare, e che istilla inquietudine negli italiani, minando la pace sociale. L’ansia verso uno scenario quasi ...

BORDELLI TORINESI: Quando le case chiuse erano aperte (i quotidiani)

BORDELLI TORINESI: Quando le case chiuse erano aperte (i quotidiani) di Massimo Centini Il Punto PiemonteinBancarella

Materiali inediti e curiosità, fanno di Bordelli torinesi un volume unico nel suo genere, che fa luce su un mondo fino ad oggi conosciuto frammentariamente e in modo disorganico. Una raccolta di notizie che ci aiuta a guardare limpidamente uno tra i volti meno noti della storia minima di una città che, per quantità e qualità, di bordelli certo non era seconda a nessuna. Un viaggio documentato, ...

Qumran segreto: Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere

Qumran segreto: Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere di Massimo Centini Edizioni Terra Santa

I manoscritti di Qumran e le tematiche connesse, indubbiamente colme di mistero, offrono una campionatura di luoghi comuni, difficilmente sradicabili dall’opinione maggiormente diffusa. Basti pensare alle illazioni, spesso costruite senza riferimento scientifico, sulla comunità stanziata in quel sito; oppure alle presunte “verità nascoste” contenute nei manoscritti, fino alle derive esoteriche ...

Artisti criminali, criminali artisti: I casi più eclatanti di follia omicida e talento creativo

Artisti criminali, criminali artisti: I casi più eclatanti di follia omicida e talento creativo di Massimo Centini L'Airone

Questo volume percorre e sintetizza in alcuni casi emblematici la vasta gamma di relazioni e di reciproche influenze che legano l’espressione artistica alla dimensione criminale. Da un lato, vi compaiono artisti che nella loro vita si sono ritrovati coinvolti in azioni delittuose (Benvenuto Cellini, Paul Verlaine, Caravaggio, alcuni degli scrittori della Beat Generation...) o hanno sublimato ...