La vita è come un casinò. Puoi scegliere il tavolo, ma è il destino a decidere

Un ragazzo come gli altri, almeno in apparenza, condizionato dalla famiglia, dall’ambiente dalle amicizie. Abile con le carte e con la pistola o, se vogliamo, abile nella cartomagia e nello sparare. Non avrebbe mai immaginato che queste doti naturali sarebbero state le artefici della sua gioventù. Era predestinato? Fato o puro caso? Fu libera scelta? E fino a che punto? Spesso la vita ti costringe a giocare con le carte che lei stessa ti dà, ma non sempre saranno carte vincenti. Se ci credi, tuttavia, potrai uscirne, cambiare strada, riscattarti. In tal caso non ti limiterai a voltare pagina, non inizierai solo un altro capitolo, ma un intero libro della tua stessa vita! In ogni caso, la cosa fondamentale è che tu ne sia veramente convinto.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo