Sherlock Holmes. Uno studio in rosso (eNewton Classici)

Edizione integrale

Traduzione di Nicoletta Rosati Bizzotto




Uno studio in rosso è il romanzo che segna l’esordio di Sherlock Holmes, l’investigatore più amato e imitato di tutti i tempi. Attraverso il racconto del dottor Watson, suo inseparabile socio e amico, vede la luce l’infallibile detective, con la sua intelligenza fulminea e gli straordinari metodi di indagine. Un uomo capace di scovare una verità dove gli altri vedono una bugia, una soluzione lampante in un mistero che per tutti è tremendamente ingarbugliato. La scienza della deduzione e il rigore di una razionalità inflessibile hanno fatto della creatura di Doyle il paradigma dell’investigatore letterario, un mito che sembra destinato a non tramontare mai: lo testimoniano le recenti trasposizioni cinematografiche per la regia di Guy Ritchie (con Robert Downey Jr. nei panni del protagonista) e le fortunate serie TV ispirate al suo personaggio.



Arthur Conan Doyle

nacque a Edimburgo nel 1859. Benché il suo nome rimanga indissolubilmente legato a quello di Sherlock Holmes, lo scrittore ebbe anche altri interessi, tra cui la storia, il giornalismo e soprattutto lo spiritismo. Nel 1903 venne insignito del titolo di baronetto. Morì nel 1930. Di Conan Doyle la Newton Compton ha pubblicato Le avventure di Sherlock Holmes, Il ritorno di Sherlock Holmes, Sherlock Holmes e il mastino dei Baskerville, Sherlock Holmes. Uno studio in rosso - Il segno dei Quattro, L’ultimo saluto di Sherlock Holmes, Sherlock Holmes. La Valle della Paura e la raccolta Tutto Sherlock Holmes.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Arthur Conan Doyle

Sherlock Holmes - L'uomo scimmia

Sherlock Holmes - L'uomo scimmia di

Tra tutti i casi in un cui è incappato il brillante Sherlock Holmes, questo è certamente uno dei più oscuri e spaventosi. La vicenda su cui è incaricato di indagare è quasi soprannaturale. Nemmeno il Dottor Watson, il fidato collaboratore dell’eccellente investigatore, ha mai sentito o letto nei suoi trattati di medicina che un essere umano possa subire mutazioni fisiche e di indole come quelle...

Il gatto brasiliano e altri racconti

Il gatto brasiliano e altri racconti di

Dall’autore di Sherlock Holmes, Sir ARTHUR CONAN DOYLE, una raccolta del mistero da leggere rigorosamente a lume di candela. Nel primo racconto, “IL GATTO BRASILIANO”, si narrano le vicende del giovane Marshall King, che ormai pressato dai debiti, decide di far visita al ricco cugino appena tornato dal Brasile, paese dal quale ha riportato svariati animali esotici: tra di essi vi è un raro es...

Uno studio in rosso

Uno studio in rosso di

Pubblicato nel 1887, Uno studio in rosso è il primo romanzo (di quattro) in cui compare a tutto tondo il personaggio di Sherlock Holmes. Affiancato dal medico John Watson, congedato dall’esercito per una ferita, l’investigatore inglese si contraddistingue per le straordinarie competenze in chimica e anatomia e l’incredibile capacità deduttiva, messa in atto a partire da pochi particolari fisici...

A. C. Doyle. Il piede del diavolo: Short Stories (RLI CLASSICI)

A. C. Doyle. Il piede del diavolo: Short Stories (RLI CLASSICI) di

Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito!Questo ebook ha: INDICE LINKATO.Sherlock Holmes è alle prese con inspiegabili morti avvenute per cause dall'apparenza sovrannaturale. Racconto breve adatto anche ai giovani lettori.

La maledizione dei Baskerville (Sherlockiana)

La maledizione dei Baskerville (Sherlockiana) di

ROMANZO (219 pagine) - GIALLO - L'ULTIMO DEI MASTINI. La maledizione dei Baskerville nella nuova traduzione di Alessandra CalanchiUna nuova edizione dell'intramontabile "Mastino dei Baskerville", il capolavoro di Arthur Conan Doyle, col titolo che ebbe nella prima edizione italiana uscita sulla "Domenica del Corriere". A cura di Alessandra Calanchi. Con una sorprendente introduzione, "Baskervil...

Nuove avventure di Gérard

Nuove avventure di Gérard di

Il séguito e la conclusione delle rocambolesche imprese del colonnello Gérard sullo sfondo delle guerre napoleoniche, dalle esaltanti vittorie del suo generale fino al triste esilio di Sant'Elena.