La ragazza che non poteva amare

Compra su Amazon

La ragazza che non poteva amare
Autore
M. S.
Pubblicazione
11/07/2016
Categorie
Como, 1816. Sulle rive del Lago, la giovane Giuditta, detta Git, canta spensierata, pronta ad a affrontare i successi che la porteranno sui palchi dei teatri di tutta Europa.

Aspetta.

Aspetta l’arrivo dell’amore della sua vita.

Aspetta Vincenzo, quel ragazzo biondo e riccio che ha conosciuto nei camerini pochi giorni prima. Timido, impacciato, le ha lasciato solo un fiore, una gerbera rossa, che lei tiene ora ben custodita in un libro.

Git aspetta sulle rive del Lago. Nella bella villa della saggia nonna.

Finalmente arriva una carrozza. L'emozione sale. Lei corre da lui. Nessuno dei due è maggiorenne, ma quel fugace incontro nei camerini ha cambiato la vita di entrambi.

Però, dalla carrozza scende un altro uomo.

Un uomo che conosce bene.

Un uomo che recita con lei sul palco e che non ha alcun talento.

Un uomo appena diventato avvocato di una Milano in subbuglio.

Un avvocato che ha i soldi necessari per evitare che i suoi genitori diventino poveri.

Quell’uomo vuole sposarla. Non perché la ami, ma per sfruttare il suo talento, la sua voce.

E lei non può rifiutare.

Vincenzo non c’è. Ma il suo cuore batte per lui.

Batte per quell’emozione che sente nel petto ogni volta che sale su un palcoscenico.

Batte per la speranza di poter rincontrare un giorno per quel giovane cherubino.

Batte perché vuole essere libera.

Batte perché sa bene che lei e Vincenzo, un giorno, cambieranno l’Europa intera.



CON POSTFAZIONE DI DANIELA VOLONTÈ



ATTENZIONE: QUESTO ROMANZO È UNA RIEDIZIONE, CON NUOVO TITOLO, DEL ROMANZO STORICO “SE AMAR NON PUOI”.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di M. S.

Nordisland: L'Isola virtuale

Nordisland: L'Isola virtuale di

Un ragazzo, un chip e un’isola virtuale. Riuscirà Cristian a tornare a casa?

SIAMO FIGLI DI UNA GENERAZIONE BASTARDA

SIAMO FIGLI DI UNA GENERAZIONE BASTARDA di

Siamo Figli Di Una Generazione Bastarda racconta la nascita e l'evoluzione di una patologia sociale definita Bastardaggine che ha comportato la lenta e graduale perdita dei geni originari verso un nuovo DNA bastardo nelle generazioni dei 30enni e dei loro rispettivi genitori, conseguentemente ai cambiamenti e mutamenti sociali, economici, tecnologici, relazionali e religiosi degli ultimi 30 ann...

Come grilli e stelle

Come grilli e stelle di

SINOSSI Un viaggio notturno da Milano a Barcellona. Davide e Nola hanno destinazioni diverse. Vite diverse. Provenienze diverse. Lui italiano ha appena terminato le scuole superiori, lei irlandese sta per finire l’università. Si incontrano nella cabina di un treno notturno. Entrambi fuggono dalle scelte per il loro futuro. Due anime in cerca di risposte, ma senza la possibilità di comunicare ...

Il tempo che ci serve

Il tempo che ci serve di

“Il tempo è inesorabile. Procede senza ritegno, in ogni momento. Eppure, si dilata, si comprime, si ferma. Con un’unica variabile: l’emozione.” - Anonimo - Andi e Joy hanno 39 anni. Non si vedono dal giorno dell’ultimo esame scritto della maturità. Si incontrano per caso, in ospedale. Entrambi hanno appena ricevuto pessime notizie. Tra loro c’era stato qualcosa di intenso. Poi nulla. Per ve...