Protocollo O.M.E.G.A.

In un futuro distopico non troppo distante, due personalità geniali e carismatiche riescono a costruire insieme un impero imprenditoriale che spazia io ogni settore commerciale, sia civile che militare.

Tessendo intrighi politici e agendo nell’ombra, riescono sempre ad ottenere i risultati desiderati, nella convinzione che il fine giustifica sempre i mezzi.

Accecati dal desiderio di ottenere sempre più potere e prestigio, mettono in pericolo la sopravvivenza stessa dell’umanità.

Preparati ad una simile eventualità, decidono di selezionare chi merita di sopravvivere alla catastrofe imminente per ricostruire il nuovo mondo.

Ma non tutto va come previsto, obbligandoli a riflettere. Fino a che punto si può spingere l’uomo? È giusto porre il progresso al di sopra di tutto, anche della vita del prossimo? Chi può arrogarsi il diritto di decidere per l’umanità intera?

Una volta resosi conto che, per la prima volta nella loro vita, si trovano incapaci di agire, saranno costretti ad essere spettatori del declino del mondo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo