Bar Italia: la precarietà può' far male

Compra su Amazon

Bar Italia: la precarietà può' far male
Autore
Tommaso Merlo
Editore
Tommaso Merlo
Pubblicazione
30/07/2016
Categorie
Una generazione nata ricca che si ritrova alla fame. Senza diritti e senza un futuro. La giungla del lavoro precario che emargina in un paese divorato dalla crisi. La fine delle grandi illusioni ideologiche. La fine della politica. I responsabili di un fallimento epocale che si nascondono. Gli sciacalli che ne approfittano. Un gruppo di quarantenni che unisce le forze e reagisce. Verso la libertà, verso una vita all’altezza.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Tommaso Merlo

Dal Vangelo secondo Gino

Dal Vangelo secondo Gino di

Incastrato in una vita ordinaria, Gino scivola in una crisi esistenziale profonda e decide di scappare alla ricerca di Dio. Una fuga che lo porterà ai margini del mondo e saranno gli ultimi e gli oppressi ad iutarlo a ritrovare la voglia di vivere per davvero.

Confini

Confini di

Cinque destini s’incrociano sul confine italofrancese. Una tempesta gli farà riscoprire la loro umanità.

Sbarco a New York

Sbarco a New York di

Un mio viaggio a New York si trasforma in una disavventura pulp. Ma quella residenza per artisti nel cuore di Brooklyn non m’impedirà di viaggiare nella storia della città e nelle contraddizioni che la animano dietro le quinte.

Elvis, Bakunin e il terroratto: una storia rock

Elvis, Bakunin e il terroratto: una storia rock di

Tutti nella vita indossano delle maschere, Pietro Romagnoli indossa quella da barista e da Elvis. Una vita al limite la sua. Lo salverà il figlio Mario, intellettuale filo sovietico sperso nella modernità. Ma ci vorrà un attacco terroristico per far saltare in aria tutte le maschere e mutare per sempre i destini della famiglia Romagnoli. Ci vorrà del coraggio per ricominciare da capo, a viso ap...

Pulpital: Fuga da Perinaldo

Pulpital: Fuga da Perinaldo di

Un paese in crisi divorato dal malaffare. Otto uomini, otto storie, otto destini che s’incrociano. La fuga come resa e come ricerca di un senso e della felicità. Il coraggio di chi resta e lotta per cambiare le cose. Otto uomini e due giorni che gli cambieranno la vita per sempre.

Lo swing della generazione Erasmus

Lo swing della generazione Erasmus di

Da una mansarda di Bruxelles alle grandi città del nord, dai grandi artisti senza tempo ai barboni, dai sogni studenteschi alla cruda realtà, per capire che l’Europa non è un sogno perduto …