Non esistono ragazzi cattivi. Esperienze educative di un prete al Beccaria di Milano

Compra su Amazon

Non esistono ragazzi cattivi. Esperienze educative di un prete al Beccaria di Milano
Autore
Claudio Burgio
Editore
Edizioni Paoline
Pubblicazione
27/08/2013
Valutazione
1
Categorie
Le storie dei ragazzi che l’autore incontra al Beccaria, il famoso carcere minorile di Milano, o che ospita nella sua comunità per minori in difficoltà, s’intrecciano con la sua storia di uomo e di prete, in un legame che rende sempre più fecondo il cammino, un itinerario pedagogico fatto di sfide e di rischi, ma altrettanto aperto a sorprendenti possibilità di cambiamento.Questi ragazzi, che per la mentalità comune sono solo dei delinquenti, per lui sono ragazzi e basta, da amare, accogliere e sostenere nella ricerca della propria identità e umanità.Tante sono le storie difficili e drammatiche riportate, e numerose le testimonianze degli stessi ragazzi, che coinvolgono e interrogano con la loro carica di provocazione e di dolore ad aprire gli orizzonti della nostra società e della nostra vita.Questo libro nasce dall’esigenza di raccontare, attraverso la narrazione autobiografica, la straordinaria avventura dell’educare che appartiene a ciascuno, e l’impegno e la responsabilità nel consegnare alle nuove generazioni il faticoso ed appassionante mestiere di vivere.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

RecensioniLibri.org

Non esistono ragazzi cattiviRecensioniLibri.org

Il tema dell’ascolto è l’esperienza più frequente per un cappellano delle carceri. Occorre fare silenzio all’interno di sé e all’esterno, aggiunge don Gino. E attenti ai giudizi: sui comportamenti sì, mai sulla persona, perché giudicare va lasciato ai giudici. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.