Roma Caput Mundi. L'ultima battaglia (Roma Caput Mundi. Il romanzo del nuovo impero Vol. 3)

Compra su Amazon

Roma Caput Mundi. L'ultima battaglia (Roma Caput Mundi. Il romanzo del nuovo impero Vol. 3)
Autore
Andrea Frediani
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
8 settembre 2016
Categorie

Un autore da oltre 1 milione di copie

Il romanzo del nuovo impero



«Frediani è un grande narratore di battaglie.»

Corrado Augias



La morte del grande Costantino lascia l’impero ai cinque eredi designati: troppi, per andare d’accordo, e il regno è subito marchiato dal sangue.
Tra lotte per la supremazia, rivolte, usurpazioni, invasioni barbariche e cortigiani ambiziosi, la dinastia regnante presto si assottiglia, finché non rimane un solo imperatore. Ma un unico sovrano ora sembra insufficiente per governare un territorio così esteso, peraltro minacciato lungo tutti i confini. E allora le lotte di potere e i contrasti tra parenti ricominciano. Con Giuliano l’Apostata, ultimo rappresentante della famiglia, si assiste addirittura al clamoroso quanto fugace ritorno del paganesimo a Roma. Ma l’impero è ormai al crepuscolo e la sua fine travolgerà tutti, dagli eredi di Costantino a coloro che li hanno sostenuti o combattuti, amati o odiati: il vescovo Osio, Minervina e Sesto Martiniano, i loro figli. Tutti condannati dall’epoca tragica in cui sono vissuti.



Un autore da oltre 1 milione di copie



Hanno scritto della trilogia:




«Grande conoscitore del quotidiano annidato nella storia, Frediani usa il particolare come un fregio arricchendo le vicende con precisione, dalle descrizioni degli abiti imperiali fino alle regole dei cerimoniali.»

Sette del Corriere della Sera



«Ascesa, regno e decadenza dell’imperatore Costantino. Una saga narrativa dello storico e romanziere Andrea Frediani, che ha venduto un milione di copie dei suoi libri.»

La Lettura del Corriere della sera



«La vicenda storica di Costantino si accompagna all’intensa storia d’amore con Minervina, una donna fragile e ingenua, ma fortemente passionale.»

la Repubblica



Andrea Frediani

È nato a Roma nel 1963; consulente scientifico della rivista «Focus Wars», ha collaborato con numerose riviste specializzate. Con la Newton Compton ha pubblicato diversi saggi (tra cui Le grandi battaglie di Roma antica; I grandi generali di Roma antica; I grandi condottieri che hanno cambiato la storia; Le grandi battaglie di Alessandro Magno; L’ultima battaglia dell’impero romano, Le grandi battaglie tra Greci e Romani, Le grandi battaglie del Medioevo, La storia del mondo in 1001 battaglie) e romanzi storici: Jerusalem; Un eroe per l’impero romano; la trilogia Dictator (L’ombra di Cesare, Il nemico di Cesare e Il trionfo di Cesare, quest’ultimo vincitore del Premio Selezione Bancarella 2011); Marathon; La dinastia; Il tiranno di Roma; 300 guerrieri, 300. Nascita di un impero e I 300 di Roma. Ha firmato la serie Gli invincibili, una quadrilogia dedicata ad Augusto (Alla conquista del potere, La battaglia della vendettaGuerra sui mari, Sfida per l’impero). L'ultimo pretoriano e L'ultimo Cesare inaugurano la serie Roma Caput Mundi. Il romanzo del nuovo impero, incentrata sulla controversa figura di Costantino. Le sue opere sono state tradotte in sette lingue.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Andrea Frediani

Le grandi guerre di Roma. L'età repubblicana

Le grandi guerre di Roma. L'età repubblicana di

L’età repubblicana: dalla guerra di Veio alle guerre galliche, dalle guerre puniche alle guerre partichePerse molte battaglie, ma vinse quasi tutte le guerre. Il curriculum militare di Roma antica è tra i più prestigiosi della Storia e presenta un numero straordinario di imprese impossibili, di disfatte e resurrezioni, di eroi e di incapaci, ma anche di nemici geniali e di popoli feroci. Il mez...

Le grandi guerre di Roma. L'età repubblicana

Le grandi guerre di Roma. L'età repubblicana di

L’età repubblicana: dalla guerra di Veio alle guerre galliche, dalle guerre puniche alle guerre partichePerse molte battaglie, ma vinse quasi tutte le guerre. Il curriculum militare di Roma antica è tra i più prestigiosi della Storia e presenta un numero straordinario di imprese impossibili, di disfatte e resurrezioni, di eroi e di incapaci, ma anche di nemici geniali e di popoli feroci. Il mez...

Lo chiamavano Gladiatore

Lo chiamavano Gladiatore di

Tra Fight Club e SuburraDue autori bestsellerUna storia epicaRoma, I secolo d.C., sotto l'imperatore Tito.Aurelio fa fallire l’impresa che gli ha lasciato il padre e, minacciato dagli usurai, è costretto a farsi schiavo per i troppi debiti. Finisce così in una scuola di gladiatori: ha talento nell’arena, ma deve fronteggiare la rivalità dei compagni. Un aiuto gli arriva da Clovia, una donna sen...

Il cospiratore. La congiura di Catilina

Il cospiratore. La congiura di Catilina di

Il romanzo dell’uomo che sfidò la repubblicaUn grande romanzo storicoAscesa e declino dell'uomo che sfidò la repubblicaLa repubblica romana è ormai un’istituzione fragile e precaria, da anni oggetto di contesa tra uomini spregiudicati e ambiziosi, che si combattono con i loro eserciti sui campi di battaglia, ma anche con le clientele e fiumi di denaro nell’agone politico.Il popolo è stritolato ...

Marathon - 300. La battaglia delle Termopili - Sfida sui mari

Marathon - 300. La battaglia delle Termopili - Sfida sui mari di

3 grandi romanzi storiciUn autore da oltre 1 milione di copieUn grande narratore di battaglie Tre romanzi storici, tre battaglie, tre scontri epocali tra Oriente e Occidente, decisivi per il dominio sull’Egeo e sul mondo.Maratona 490 a.C.: il primo assalto dell’impero persiano alla Grecia. Su una nave da battaglia, Eschilo ascolta il racconto di una misteriosa donna: nelle sue parole rivivono v...

Missione impossibile

Missione impossibile di

Un autore da oltre 1 milione di copieUn grande romanzo storicoNel pieno della seconda guerra dacica, il re dei daci Decebalo rapisce uno dei più stretti collaboratori dell’imperatore Traiano, il generale Longino. Un giovane tribuno di illustre famiglia chiede al sovrano di affidargli un pugno di uomini per andarlo a liberare. La missione si prospetta ai limiti dell’impossibile: si tratta di att...