Il mensile di Lupo Alberto 374: agosto 2016

Compra su Amazon

Il mensile di Lupo Alberto 374: agosto 2016
Autore
Silver
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
10 agosto 2016
Categorie
Li chiamano "smombie", cioè zombie con lo smartphone, popolo di rapiti dal cellulare che camminano per la strada senza alzare gli occhi dallo schermo, e non guardano nulla di quello che è intorno a loro. Attraversano strade, semafori, incroci, binari dei tram e delle ferrovie senza smettere di leggere, chattare, giocare, mandare messaggi, anche a costo di pericoli estremi che non riescono neppure a considerare, marciando con lo sguardo incollato a quell'aggeggio che hanno tra le mani e che ormai è padrone delle loro vite.
Il fenomeno sembra riguardare il 70% dei dotati di smartphone, e si moltiplicano le città che cercano di correre ai ripari: Stoccolma e San Francisco hanno riservato corsie di marciapiedi a questi "cammunicanti", in alcuni quartieri di Londra hanno ricoperto i lampioni con gommapiuma, per evitare l'effetto scontro, nel New Jersey tentano con le multe. Ma pare tutto inutile. Loro dicono che stanno andando verso il futuro, e niente potrà fermarli...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Silver

Il mensile di Lupo Alberto 400: ottobre 2018

Il mensile di Lupo Alberto 400: ottobre 2018 di

Così, quasi senza accorgercene, siamo arrivati al numero 400. 400 volte in edicola, da quel lontano 1974 in cui il nostro Lupo azzurro comparve in una striscia sul Corriere dei Ragazzi. E subito tutti si innamorarono di lui, questo ironico vitellone alla continua ricerca dell'arte di arrangiarsi, come tanti "umani" allora e ancora oggi, danzato con la gallina Marta ma caparbiamente ostile al m...

Il mensile di Lupo Alberto 397: luglio 2018

Il mensile di Lupo Alberto 397: luglio 2018 di

I mozziconi di sigaretta sono i rifiuti più comuni che inquinano spiagge e mari, e d'estate il fenomeno si amplifica a dismisura. In tutto il mondo si calcola che ne vengano gettati, fra strade, boschi e spiagge, quasi 5 mila miliardi l'anno. Analizzando i campioni delle "cicche" raccolti nelle spiagge di diverse località, sono emersi alti livelli di cadmio, ferro, arsenico, nichel, rame, zinco...

Il mensile di Lupo Alberto 394: aprile 2018

Il mensile di Lupo Alberto 394: aprile 2018 di

In un tempo breve, forse troppo breve per poterlo assimilare e accettare, il linguaggio della comunicazione è cambiato, e i social soprattutto sono responsabili delle nuove tecniche e dei nuovi atteggiamenti psicologici che, ancora prima dei contenuti, ci portano suoni, immagini, idiomi per poterci intendere e abbattere le barriere dell'incomunicabilità. Ma chi segue i fumetti, ha un passaggio ...

Il mensile di Lupo Alberto 400: ottobre 2018

Il mensile di Lupo Alberto 400: ottobre 2018 di

Così, quasi senza accorgercene, siamo arrivati al numero 400. 400 volte in edicola, da quel lontano 1974 in cui il nostro Lupo azzurro comparve in una striscia sul Corriere dei Ragazzi. E subito tutti si innamorarono di lui, questo ironico vitellone alla continua ricerca dell'arte di arrangiarsi, come tanti "umani" allora e ancora oggi, danzato con la gallina Marta ma caparbiamente ostile al m...

Il mensile di Lupo Alberto 393: marzo 2018

Il mensile di Lupo Alberto 393: marzo 2018 di

Lupo Alberto si è sempre battuto per le cause importanti, quelle che dovrebbero smuovere le coscienze e arrivare al cuore di tutti. Adesso lo fa ancora con una serie di copertine che vorranno essere la sua personale campagna sociale, perché l'indifferenza è uno dei grandi mali dei nostri tempi difficili. Questo mese è contro l'abbandono degli animali, che d'estate, quando si va in vacanza, trop...

Il mensile di Lupo Alberto 392: febbraio 2018

Il mensile di Lupo Alberto 392: febbraio 2018 di

Lupo Alberto si è sempre battuto per le cause importanti, quelle che dovrebbero smuovere le coscienze e arrivare al cuore di tutti. Adesso lo fa ancora con una serie di copertine che vorranno essere la sua personale campagna sociale, perché l'indifferenza è uno dei grandi mali dei nostri tempi difficili. Questo mese è contro l'abbandono degli animali, che d'estate, quando si va in vacanza, trop...