Vita di un perdigiorno (Classici della letteratura e narrativa senza tempo)

‘Vita di un perdigiorno’ è uno dei capolavori del romanticismo tedesco. Il protagonista è un ragazzo che una mattina di primavera decide di partire all’avventura accompagnato soltanto dal suo violino.
Vivrà mille avventure: incontrerà dame, dormirà in castelli, si addentrerà in boschi e villaggi fino ad arrivare a Roma, dove si perderà nel fascino della città oggetto di tanti suoi sogni. Ma nella città eterna sarà turbato soprattutto dagli uomini che incontrerà e dalla loro malvagità. Così il nostro eroe riprenderà la via del nord, trovando al suo ritorno l’amore e la felicità, stupendosi che anche una vita semplice può racchiudere molta ricchezza. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo