Il taglio del bosco (Edizione Tascabile)

Compra su Amazon

Il taglio del bosco (Edizione Tascabile)
Autore
Lev Tolstoj
Pubblicazione
14 settembre 2016
Categorie
Un’ordinaria giornata nel Caucaso dell’Ottocento di un gruppo di soldati russi raccontata dal punto di vista di un giovane ufficiale. Il racconto lungo qui presentato, l’autobiografico Il taglio del bosco, fu pubblicato per la prima volta nel numero 9 del 1855 del mensile “Sovremennik”. Tolstòj ne iniziò la stesura nel giugno 1853 mentre era di stanza nel Caucaso, ultimandola nelle retrovie del fronte della guerra di Crimea, a Bel’bék, il 18 giugno 1855, nel corso dell’assedio di Sebastopoli.

Dello stesso autore, per i tascabili Bi Classici: Amore e dovere, La morte di Ivan Il'ic, Resurrezione, Sonata a Kreutzer, I due ussari, I racconti di Sebastopoli.

PER ALTRI CLASSICI DELLA NARRATIVA, DELLA POESIA, DEL TEATRO E DELLA FILOSOFIA CLICCA SU BI CLASSICI, O DIGITA "BI CLASSICI" NELLA AMAZON SEARCH BAR!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Lev Tolstoj

Quattro capolavori. Anna Karenina, Resurrezione, La morte di Ivan Il'ic e La sonata a Kreutzer (Fogli volanti)

Quattro capolavori. Anna Karenina, Resurrezione, La morte di Ivan Il'ic e La sonata a Kreutzer (Fogli volanti) di

Anna Karenina, ovvero la passione senza freni di Anna per un giovane ufficiale, il conte Vronskij. Così travolgente da sfidare le convenzioni e mettere da parte ogni obbligo sociale. Per Vronskij Anna abbandonerà la sua famiglia alla ricerca di una impossibile felicità. Resurrezione, come il rimorso che attanaglia l'affascinante principe Dmitrij, chiamato come giurato a un processo: il suo pass...

Sonata a Kreutzer

Sonata a Kreutzer di

"Sonata a Kreutzer" è uno dei romanzi brevi dello scrittore russo Lev Tolstoj, pubblicato nel 1889. Nel romanzo è raccontata la lunga conversazione di un uomo con il suo compagno di viaggio sul treno che attraversa da un paio di giorni le sterminate pianure russe. L’uomo (Pozdnyshev) prova l’irresistibile bisogno di confessare una pagina oscura e drammatica della sua vita, un uxoricidio.  Lev N...

La tempesta di neve e altri racconti (Emozioni senza tempo)

La tempesta di neve e altri racconti (Emozioni senza tempo) di

Questa raccolta di racconti ha per protagonista l'uomo e la natura. Ne 'La tempesta di neve' osserviamo una comunità che viene colta da una bufera di neve: Tolstoj descrive le diverse reazioni degli individui di fronte a una minacciosa espressione di potenza naturale. Pur nella loro diversità, ognuno reagisce in maniera forte, controllando lo spavento, nel rispetto della forza della natura e de...

La sonata a Kreutzer (Emozioni senza tempo)

La sonata a Kreutzer (Emozioni senza tempo) di

Tolstoj, all'epoca di questo romanzo, era tormentato dal tema dell'amore e del matrimonio: due elementi centrali nella sua vita privata. Scrisse così quest'opera che è raccontata dalla voce del protagonista, in un crescendo sentimentale e drammatico attraverso un rapporto inscindibile di odio e amore con la donna che gli ha stravolto la vita. Non è una tragedia di gelosia, ma l'indagine psicolo...

La confessione (Emozioni senza tempo)

La confessione (Emozioni senza tempo) di

Trattato autobiografico pubblicato nel 1882 in una Russia particolarmente rigida dal punto di vista del pensiero religioso, fu immediatamente sequestrato perché ritenuto blasfemo. Soltanto due anni dopo venne divulgato liberamente, in Svizzera. Il testo è interessante perché Tolstoj in queste pagine nega in maniera assoluta i sacramenti e si scaglia apertamente contro la chiesa organizzata, rit...

Confessione

Confessione di

Confessione è un trattato autobiografico di Lev Tolstoj di contenuto religioso. Distribuita per la prima volta in Russia nel 1882, l'opera venne subito sequestrata per il suo contenuto ritenuto blasfemo. Venne pertanto pubblicata per la prima volta a stampa a Ginevra nel 1884. Nella Confessione, Tolstoj respinge il misticismo, negando il valore dei sacramenti («Il maggior nemico del vero cristi...