I famosi impermeabili blu: LEONARD COHEN. Storie, interviste e testimonianze

Leonard Cohen raccontato con lo stile inimitabile di Massimo Cotto che raccoglie storie, interviste, disegni originali. Un affresco multicolore, che si avvale anche di centinaia di interventi di amici, colleghi e grandi personaggi, per un personaggio che oramai è nella storia della musica.
“Un nomade dell'anima, che nella meditazione trova una strada laica, o meglio umana. Perché, tra metafore colte e citazioni sacre, Cohen canta le piccole cose dell'uomo. Quindi nulla di più terreno ma al contempo di più inafferrabile ed eterno.
Ci siamo tutti trovati, metafore a parte, a rifletterci a specchio in domande troppo grandi per comprendere ed elaborare i nostri dolori e le nostre gioie. Magari stretti in un usato impermeabile blu, all'angolo di un'altrettanto usata città. A guardare l'inverno che passa, a raccogliere i frammenti di un'amicizia finita, di una solitudine quieta, di un amore infedele che, ormai, è quello che è.”
Dalla prefazione di Enrico de Angelis

Massimo Cotto
Massimo Cotto è nato ad Asti il 20 maggio 1962. Toro di segno zodiacale e di fede calcistica, si eccita indistintamente con Kim Basinger in
9 settimane e 1⁄2 e gli agnolotti al plin, Nastassja Kinski in Paris, Texas e Paolo Pulici sempre, Istanbul e Quentin Tarantino, gli Stones e Sam Shepard, Tom Waits, Heming- way e tutto il rock che gli ha salvato la vita. È affascinato dai miti anche se spesso è assediato dai mitomani, alle cubane preferi- sce i cubani (intesi come sigari), detesta aglio, cipolla, trippa e la “d” eufonica. Ha un approccio feticista a ogni cosa della vita, anche se in un campo è più accentuato. I comici lo rendono triste, in compenso ride inspiegabilmente appena si sveglia e piange ogni volta che ascolta Redemption Song, da cui si arguisce che non è molto intelligente, ma è felice che la gente non se ne sia ancora accorta. Nell’attesa che ciò accada, scrive libri, conduce Rock Bazar su Virgin Radio, dirige il festival di Castrocaro e il Premio De André, scrive testi teatrali, fa l’Assessore alla Cultura e alle Manifestazioni della città di Asti e cerca di imparare a non starnutire ogni volta che vede il sole. Per Vololibero ha scritto “Pleased to meet you”, “Rock Bazar” e “Rock Bazar Volume Secondo”.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Massimo Cotto

Il grande libro del rock (e non solo): Musica per tutti i giorni dell'anno

Il grande libro del rock (e non solo): Musica per tutti i giorni dell'anno di

Dal rock al pop, dal jazz al soul, dalla canzone d'autore a quella psichedelica, rap, punk, fino alla chanson francese: c'è tutta la musica che potreste desiderare in questo almanacco di suoni e visioni, che offre una manciata di curiosità e primizie per ogni giorno dell'anno. Ma in queste pagine troverete anche molto altro. "Ho sempre pensato - dice Massimo Cotto - che esista un lennoniano ca...

Rock Therapy: Rimedi sotto forma di canzone per ogni malanno o situazione

Rock Therapy: Rimedi sotto forma di canzone per ogni malanno o situazione di

A chi non è capitato di ascoltare di continuo quella canzone che sembra descrivere esattamente il nostro mal d’amore? E chi non è mai esploso in un grido liberatorio cantando a squarciagola il brano che in quel momento sente esprimere meglio di ogni altro il suo stato d’animo?Massimo Cotto racconta 344 canzoni attraverso storie, meraviglie, segreti e ricordi personali, catalogandole secondo il ...

Rock Bazar Volume Secondo - 425 nuove storie rock (Passioni Pop)

Rock Bazar Volume Secondo - 425 nuove storie rock (Passioni Pop) di

Dopo lo straordinario successo Librario di Rock Bazar, arrivaRock Bazar Volume Secondo.Rock Bazar Volume Secondo è il naturale seguito del primo volume. Stesso formato, stessa struttura. Le 425 storie di questo libro si aggiungono alle 575 del primo e vanno quindi a formare un corpo di 1000 storie rock. Eccessi e follie… Storie vere e leggende… Tutte le pazzie dei grandi artistidella musica Roc...

Pleased to meet you (Passioni Pop)

Pleased to meet you (Passioni Pop) di

Prefazione di Roberto VecchioniPostfazione di Giorgio FalettiIntro di Piero Brado PelùNella sua carriera ogni giornalista musicale incontra tanti artisti, a volte sono piacevoli sorprese mentre altre sono delusioni. In una lunga militanza come quella di Massimo Cotto è capitato di tutto e questo libro racconta episodi, incontri che in alcuni casi si sono trasformati in amicizie superando il fat...