La passione di Artemisia (BEAT)

Compra su Amazon

La passione di Artemisia (BEAT)
Autore
Susan Vreeland
Editore
BeaT
Pubblicazione
23 dicembre 2010
Categorie
É il 14 maggio 1612 quando mezza Roma accorre nelle sinistre aule dell’Inquisizione per l’atteso giorno del giudizio sulla denunzia che il padre di Artemisia Gentileschi, giovane e brillante artista, ha sporto presso il papa Paolo V. Nell’umida e scura di Tor di Nona, le parole di Orazio Gentileschi rimbombano nella mente di ognuno: «Agostino Tassi ha deflorato mia figlia Artemisia e l’ha forzata a ripetuti atti carnali, dannosi anche per me, Orazio Gentileschi, pittore e cittadino di Roma, povero querelante, tanto che non ho potuto ricavare il giusto guadagno dal suo talento di pittrice».

Ambientato negli splendidi scenari della Firenze, Roma e Napoli seicentesche, popolato di personaggi storici come Cosimo de’ Medici e Galileo, La passione di Artemisia narra della straordinaria avventura della prima pittrice celebrata e riconosciuta nella storia dell’arte: Aartemisia Gentileschi, la donna che, in un mondo ostile alle donne, riuscì a imporre la sua arte e a difendere strenuamente la sua visione dell’amore e della vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Artemisia: quando una donna non poteva essere artistaRecensioniLibri.org

Quella vera, l’Artemisia storica, per prima ha dipinto temi epici e biblici ed è stata ammessa nell’Accademia del Disegno di Firenze, prima donna a ricavare denaro dalla sua capacità di dipingere. Erano scene piene di pathos e tensione, nello stile truce e tenebroso del Caravaggio, sempre con forte contrasto tra luce e buio. Il romanzo, al contrario, è disteso e brillante. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Susan Vreeland

La ragazza in blu

La ragazza in blu di

Strana giornata, questa del funerale del preside Merril! Mai e poi mai Richard avrebbe pensato di ritrovarsi, dopo la cerimonia, nella gelida casa di Cornelius Engelbrecht, il suo collega insegnante di matematica, seduto sulla sua poltrona di cuoio rosso, a conversare con quell’uomo dall’aspetto così insignificante da celare di certo un cuore incandescente o forse, in un angolo riposto della su...

L'amante del bosco

L'amante del bosco di

È un giorno d’estate del 1906 ed Emily Carr passeggia sulla spiaggia della costa occidentale dell’isola di Vancouver. Il paniere col cibo al braccio, il berretto che sbatacchia al vento, Emily non si stanca mai di guardare il villaggio di Hitats’uu, disteso sotto un delicato velo di vapore. È felice di trovarsi nella terra dei Nootka, là dove la foresta e il mare si danno la mano, e i cedri e g...

Ritratti d'artista

Ritratti d'artista di

Convinta che il significato dell’arte del passato appartenga a «coloro che possono applicarlo alla propria vita» e non a «una élite culturale di specialisti di vestigia», Susan Vreeland ci conduce, nelle pagine di questo libro, al cospetto della vita, dei sentimenti, delle passioni e delle ossessioni di coloro che, per tutta l’esistenza o soltanto per un solo fugace momento, hanno vissuto accan...