Pianeta Tschai - prima parte (Urania)

Il pianeta è quello che i nostri uomini politici chiamerebbero "un mondo pluralistico". Le razze e sottorazze sono innumerevoli, gli incroci, gli ibridismi, le degenerazioni, le mutazioni non si contano; un precario equilibrio si è stabilito tra società diversissime, che vanno dalla più raffinata tecnologia al nomadismo, da condizioni barbariche a rigide gerarchie di tipo medioevale. Per Adam Reith, il terrestre che vi è precipitato solo e disarmato, non si tratta soltanto di sopravvivere giorno per giorno, né di imparare a scoprire il nuovo come Marco Polo. Il suo scopo, cui resta disperatamente attaccato a ogni svolta avventurosa, è quello di procurarsi con ogni mezzo un'astronave e ripartire per la Terra... In questo volume i due primi romanzi completi: Naufragio sul pianeta Tschai e Le insidie di Tschai.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Jack Vance

Ecce e la Vecchia Terra: Le cronache di Cadwal 2

Ecce e la Vecchia Terra: Le cronache di Cadwal 2 di

romanzo (507 pagine) - L'intrigo per sfruttare le risorse della riserva ecologica Cadwal porta sul continente selvaggio Ecce, e fin sul pianeta più misterioso di tutti: la Vecchia TerraIl pianeta Cadwal è un paradiso ecologico, protetto e amministrato dalla Società Naturalistica. Ma c'è chi vorrebbe aprirlo al commercio e sfruttarne le risorse: una cospirazione alla quale si oppone Glawen Clatt...

Pianeta Tschai - seconda parte (Urania)

Pianeta Tschai - seconda parte (Urania) di

Nella Zona Nera alcuni si avventurano di notte, altri in pieno giorno. C'è chi si sente più sicuro in gruppo e chi preferisce tentare da solo. Ciascuno ha una propria teoria; quasi nessuno, una volta entrato, ritorna a raccontare se fosse giusta. La Zona Nera è l'Eldorado di Tschai, un immenso territorio aspro e accidentato dove affiorano le pietre preziose – rosse, turchine, verdi, opalescenti...