Il mensile di Lupo Alberto 377: novembre 2016

Compra su Amazon

Il mensile di Lupo Alberto 377: novembre 2016
Autore
Silver
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
9 novembre 2016
Categorie
L'anno scolastico da poco iniziato porta a qualche riflessione: maestri e professori hanno il compito di educare e insegnare, le loro materie ma anche l'educazione, il comportamento e il rispetto, formando così gli uomini e le donne di domani. E se a volte saranno troppo severi, nei voti e nei giudizi, i genitori non debbono interferire, trasformandosi in sceriffi a favore dei figli, rompendo quell'alleanza che è sempre stata alla base dello sforzo di far crescere i ragazzi. Lo schieramento in difesa dei figli è solo negativo e di pessimo esempio. Già 2000 anni fa Petronio nel Satyricon scriveva:
"Degni di rimprovero sono i genitori che non esigono per i loro figli una severa disciplina dalla quale possano trarre giovamento, l'abitudine alle fatiche e alle letture serie che conformino gli animi alla sapienza".
Certi principi non decadono mai.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Silver

Il mensile di Lupo Alberto 361: luglio 2015

Il mensile di Lupo Alberto 361: luglio 2015 di

Ormai siamo immersi nell'estate. Il caldo, l'afa, i ventilatori, l'aria condizionata, i gelati di tutti i tipi e di tutti i sapori. Chiedere un cono con crema, cioccolato e panna fa un po' antico: adesso vanno di moda nuovi gusti, anche i più sorprendenti e inaspettati come quello al peperone, melanzana, zenzero, rosmarino, zafferano, e c'è pure alla michetta, che sarebbe il panino milanese, co...

Il mensile di Lupo Alberto 360: giugno 2015

Il mensile di Lupo Alberto 360: giugno 2015 di

Milano, così vicina alla nostra fattoria McKenzie, sta cambiando faccia. Non solo nelle zone dell'Expo, ma in tutta la città che all'improvviso ha acquistato un nuovo profilo, con i nuovi monumenti e le nuove costruzioni: l'Albero della vita, il Giardino verticale, le trombe dorate di Piazza Gae Aulenti che sembrano suonare un inno alla bellezza, i grattacieli che si innalzano nel cielo… Non tu...

Il mensile di Lupo Alberto 359: maggio 2015

Il mensile di Lupo Alberto 359: maggio 2015 di

Il personaggio Lupo Alberto, creato da Silver, fa la sua prima comparsa nel 1974, con le strisce pubblicate sul Corriere dei ragazzi. Nel 1985 nasce il mensile - attualmente edito dalla McK Publishing - che prende nome e filosofia dal famoso lupo azzurro innamorato della gallina Marta.La rivista, che nel 2013 approda al web, propone 13 tavole autoconclusive e una o due storie a colori che vedon...

Il mensile di Lupo Alberto 358: aprile 2015

Il mensile di Lupo Alberto 358: aprile 2015 di

Il personaggio Lupo Alberto, creato da Silver, fa la sua prima comparsa nel 1974, con le strisce pubblicate sul Corriere dei ragazzi. Nel 1985 nasce il mensile - attualmente edito dalla McK Publishing - che prende nome e filosofia dal famoso lupo azzurro innamorato della gallina Marta.La rivista, che nel 2013 approda al web, propone 13 tavole autoconclusive e una o due storie a colori che vedon...

Il mensile di Lupo Alberto 357: marzo 2015

Il mensile di Lupo Alberto 357: marzo 2015 di

Il personaggio Lupo Alberto, creato da Silver, fa la sua prima comparsa nel 1974, con le strisce pubblicate sul Corriere dei ragazzi. Nel 1985 nasce il mensile - attualmente edito dalla McK Publishing - che prende nome e filosofia dal famoso lupo azzurro innamorato della gallina Marta. La rivista, che nel 2013 approda al web, propone 13 tavole autoconclusive e una o due storie a colori che ve...

Il mensile di Lupo Alberto 356: febbraio 2015

Il mensile di Lupo Alberto 356: febbraio 2015 di

Il personaggio Lupo Alberto, creato da Silver, fa la sua prima comparsa nel 1974, con le strisce pubblicate sul Corriere dei ragazzi. Nel 1985 nasce il mensile - attualmente edito dalla McK Publishing - che prende nome e filosofia dal famoso lupo azzurro innamorato della gallina Marta. La rivista, che nel 2013 approda al web, propone 13 tavole autoconclusive e una o due storie a colori che vedo...