L'invasione dei cani a Palermo

L’estate sta finendo e nelle strade di Palermo cominciano ad apparire oscuri branchi di cani. Sparuti e discreti all’inizio, col passare dei mesi i randagi diventano sempre più numerosi e prepotenti, espandendosi dalle borgate di periferia al cuore del centro storico.
Tra ordinanze municipali, manifestazioni di sdegno, bassi sotterfugi e fieri atti d’eroismo, i palermitani si trovano ad affrontare la minaccia dei cani e indagarne l'enigma: da dove vengono le bestie? Cosa vogliono? C’è un piano segreto dietro la loro inarrestabile conquista?
L’invasione dei cani a Palermo è la cronaca di un disastro, il racconto corale di una comunità alle prese con una dominazione brutale, violenta, inspiegabile.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo