LE DONNE ALLA FESTA DI DEMETRA

Compra su Amazon

LE DONNE ALLA  FESTA DI DEMETRA
Autore
Aristofane
Editore
Editorial Axioma
Pubblicazione
15 novembre 2016
Categorie
Euripide, temendo che le donne, riunite in occasione della festa, stiano tramando una vendetta contro di lui, colpevole di averle messe in cattiva luce nelle sue tragedie, pensa di correre ai ripari. Chiederà al poeta Agatone di prendere le sue difese presenziando, travestito da donna, all'assemblea delle Tesmoforie. Insieme a un parente, Mnesiloco, si reca allora presso l'abitazione di Agatone, che li accoglie in vesti femminili declamando propri versi e causando l'ironia salace del parente. I due tentano di convincere l'effeminato poeta ma Agatone, temendo di essere smascherato e condannato, rifiuta l'incarico.

Giunge in soccorso la disponibilità di Mnesiloco che, convinto a prestarsi alla finzione, viene per questo motivo maldestramente depilato da Euripide. Lisciato come una donna (Euripide non tralascia nemmeno di bruciargli i peli dalle natiche), vestito con abiti femminili prestati da Agatone, prenderà parte alla vivace assemblea delle donne.

Di fronte alle accuse del consesso muliebre e all'ipotesi, ventilata, di un'eliminazione fisica di Euripide, Mnesiloco si lancia nella difesa del poeta, sostenendo che i suoi strali erano intesi a colpire le sole eroine del mito senza voler affatto stigmatizzare il comportamento delle loro omologhe moderne, che peraltro, si lascia sfuggire l'incauto e improvvisato difensore, non è certo da considerarsi impeccabile. Quest'ultima argomentazione, esemplificata con racconti di infedeltà e scaltrezza femminile, si rivela però dirompente e fa degenerare l'assemblea in una rissa. Sarà poi l'intervento delatorio dell'effeminato Clistene a portare allo smascheramento del maldestro difensore....

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Aristofane

Le commedie delle donne (Lisistrata, La festa delle donne, Le donne a Parlamento) (eNewton Zeroquarantanove)

Le commedie delle donne (Lisistrata, La festa delle donne, Le donne a Parlamento) (eNewton Zeroquarantanove) di

Traduzioni integrali di Francesco Bollono e Valentino De CarloSono state raccolte in questo volume le tre commedie che Aristofane ha dedicato specificamenle al sesso femminile, nei confronti del quale egli non nutrì affatto quella sincera antipatia di cui è stato spesso accusato, ma si limitò ad usare lo medesima frusta satirica altrove agitata verso gli uomini. La festa delle donne (Le Tesmofo...

Le commedie (eNewton Classici)

Le commedie (eNewton Classici) di

Acarnesi - Cavalieri - Nuvole - Vespe - Pace - Uccelli - Tesmoforiazuse - Lisistrata - Rane - Ecclesiazuse - PlutoTraduzione scenica e appendice critica di Benedetto MarzulloAristofane è un’onda fluida, generosa, invadente di riso: ma anche di attonita, sommessa pietà. Nelle sue commedie c’è malinconia, tanto più aguzza quanto sfrenato è lo sfogo: c’è un rifiuto del mondo, fragoroso, violento, ...

Le Vespe

Le Vespe di

Le vespe è una commedia di Aristofane, commediografo greco antico vissuto circa fra il 450 a.C. e il 388 a.C.Narra la storia di Filocleone, un vecchio affetto dalla mania di partecipare ai processi come giudice popolare. Il figlio Bdelicleone decide di rinchiuderlo in casa, per evitare che il vecchio possa correre in tribunale e passare lì tutto il giorno. Allora Filocleone, dopo aver tentato i...

Gli uccelli

Gli uccelli di

Aristofane è un grandissimo commediografo greco antico, uno dei principali esponenti della Commedia antica vissuto circa fra 450 a.C. e il 388 a.C.: fra le sue commedie che ci sono pervenute, tutte molto divertenti e attuali, Gli uccelli è una delle più note.Nella commedia due ateniesi, disgustati dal comportamento dei loro concittadini, decidono di lasciare la città per cercarne un’altra dove ...

Pluto

Pluto di

"Pluto" è una commedia di Aristofane, andata in scena per la prima volta ad Atene, alle Lenee del 388 a.C.Aristofane (Atene, 450 a.C. circa – 385 a.C. circa), è stato un commediografo greco antico, uno dei principali esponenti della Commedia antica (l’Archaia) insieme a Cratino ed Eupoli, nonché l'unico di cui ci siano pervenute alcune opere complete (undici).Traduzione a cura di Ettore Romagnoli.

Le donne al Parlamento

Le donne al Parlamento di

"Le donne al Parlamento" è una commedia di Aristofane andata in scena per la prima volta ad Atene nel 391 a.C.Aristofane (Atene, 450 a.C. circa – 385 a.C. circa), è stato un commediografo greco antico, uno dei principali esponenti della Commedia antica (l’Archaia) insieme a Cratino ed Eupoli, nonché l'unico di cui ci siano pervenute alcune opere complete (undici).Traduzione a cura di Ettore Rom...