Ezio Bosso: La musica si fa insieme

«La musica, come la vita, si può fare solo in un modo: insieme».

Ezio Bosso

Il 10 febbraio 2016 Carlo Conti chiama sul palco della sessantaseiesima edizione del Festival di Sanremo il maestro Ezio Bosso, pianista, contrabbassista, compositore e direttore d’orchestra di fama mondiale. È considerato dalla critica internazionale tra i maggiori esponenti della corrente musicale postminimalista e le sue composizioni sono arrivate dall’altra parte del pianeta, eppure al grande pubblico italiano questo nome dice poco. Quella sera, con le sue riflessioni e le sue note, l’artista piemontese conquista una delle platee più vaste del Paese, trovando così la meritata consacrazione anche in patria. Questo libro è un viaggio nel percorso artistico di Ezio Bosso, nell’approccio e nel pensiero che sta dietro le sue composizioni. Partendo dagli studi classici dell’infanzia fino al disco The 12th room, uscito nel 2015, in mezzo troviamo colonne sonore innovative per film e registi di grido, collaborazioni con grandi performer della danza e del teatro, sinfonie travolgenti, contaminazione tra linguaggi sonori, sperimentazione, ricerca, esibizioni nelle più importanti stagioni concertistiche. Il testo racconta anche del periodo mod a Torino, della sua vita londinese, della lotta contro la malattia, la risalita e la rinascita. Un percorso straordinario e coraggioso, quello di Bosso, basato da sempre sullo scambio reciproco con altri artisti e con il pubblico.


Salvatore Coccoluto (Terracina, 1978) è scrittore, saggista e critico musicale. Collabora con ilFattoQuotidiano.it, il magazine «La Freccia», Radio Web Italia e il settimanale «Note». È autore di Renzo Arbore e la radio d’autore. Tra avanguardia e consumo (2008), Il tempo della musica ribelle. Da Cantacronache ai grandi cantautori italiani (2012) e Desiderio del nulla. Storia della new wave italiana (2014). Per Imprimatur ha pubblicato Franco Califano. Non escludo il ritorno (2014), Mia Martini. Almeno tu nell’universo (2015), Pino Daniele. Una storia di blues, libertà e sentimento (2015) e Gianna Nannini. Amore e musica al potere (2016).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Salvatore Coccoluto

Franco Califano. Non escludo il ritorno

Franco Califano. Non escludo il ritorno di

Poeta della canzone, attore, irresistibile seduttore. Spaccone e fragile. Generoso e ingenuo. Questo libro offre il ritratto completo di Franco Califano, un artista che nella sua carriera ha scritto brani indimenticabili, ma ha anche attraversato e superato momenti difficilissimi. I suoi successi raccontati di pari passo con la vicenda umana di un poeta di borgata che non ha mai rinunciato a vi...

Gianna Nannini: Amore e musica al potere

Gianna Nannini: Amore e musica al potere di

Decenni di rock, impegno, irriverenza e libertà.Storia, canzoni e battaglie di Gianna Nannini.La libertà di fare «quello che sente» è stata la scintilla che ha generato la deflagrazione Gianna Nannini. Ciò che l’ha spinta a fuggire, scrivere, comporre, creare. Una libertà che da quarant’anni sentiamo nella sua voce graffiante, marchio inconfondibile della sua arte, sia quando la usa come un meg...

Pino Daniele

Pino Daniele di

Con le interviste esclusive a James Senese, Rino Zurzolo, Joe Amoruso, Gigi De Rienzo, Gianluca Podio, Ernesto Vitolo, Agostino Marangolo, Elisabetta Serio, Federico Zampaglione, Raffaele Cascone.«Sincerità, rabbia e sentimento. Pino ha dimostrato a tutti di essere un artista immenso, genuino, completo, ma soprattutto senza barriere o preconcetti. Nel mio piccolo, cerco di tener conto di ciò ch...