Pronto soccorso per scrittori esordienti

Tornano in libreria i consigli di scrittura di un maestro della narrativa avventurosa: Jack London. «E poi lavorare. Scrivetelo in tutte maiuscole: lavorare. Lavorare in continuazione. Imparate a conoscere questo mondo, questo universo; questa energia e questa materia, e lo spirito che attraversando l’energia e la materia traluce dal magnete alla Divinità. E con tutto questo voglio dire lavorare come filosofia di vita». Con frasi di questo genere, appassionate fino al lirismo e oneste fino alla brutalità, Jack London rispondeva agli aspiranti scrittori che gli chiedevano suggerimenti. Il volume raccoglie una selezione di quelle lettere, insieme ad articoli apparsi su riviste dell’epoca e a brani tratti dai suoi romanzi nei quali London sintetizza con efficacia la sua tecnica e la sua poetica, oltre a riflessioni e ammonimenti sulla difficile arte di scrivere, pubblicare e guadagnarsi da vivere scrivendo, un tema quanto mai moderno. Accompagnati dall’appassionata prefazione di Giordano Meacci, candidato al Premio Strega 2016 con Il Cinghiale che uccise Liberty Valance, i consigli di London restano immortali.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di London Jack

Lupo di mare

Lupo di mare di

Lupo Larsen è l'arcigno Comandante di una nave lanciata nelle rotte dell'oceano Pacifico a caccia di foche. Passeggero involontario, un giovane scrittore, suo malgrado si trova ingaggiato come aiuto cuoco. È la storia drammatica della dura vita di mare, dove domina la legge del più forte. Larsen è la rappresentazione esemplare della forza fisica bruta. Il suo credo è la sottomissione del più de...