Abramo Lincoln: Chiamati alla libertà

Lincoln, nato da una famiglia cristiana di umili origini, allevato fin da giovane ai precetti biblici, divenne un fervente cristiano. Fin da ragazzo, conobbe e venne a contatto con la schiavitù e decise di combatterla; con grande forza e determinazione studiò per diventare avvocato allo scopo di difendere i più deboli, esempio americano del self-made man, diventò il presidente degli Stati Uniti d’America, combatté con coraggio una guerra civile per mantenere coesa la nazione e liberarla dalla schiavitù, chiamò alla libertà il popolo africano, che dopo la liberazione non smise mai di ringraziarlo, ma il gesto d’amore compiuto per mantenere la libertà e la democrazia, gli costò un caro prezzo, la sua stessa vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo