Clotilde - Secret files #1 (Archology - La serie Vol. 2)

Cos'hanno in comune una casina abbarbicata sulla cima di una collina innevata, un box saturo di vapore e profumato di sensualità e la scrivania ordinaria di un ufficio ordinario in un giorno non proprio ordinario? Apparentemente nulla... Eppure è proprio in questi tre luoghi che si snoda un incubo terribile, ossessivo e spietato, scritto altrove, da una mano insospettabile. Un incubo così vero, da lasciare sbrecciati e senza fiato, al risveglio. Ammesso che ci si riesca, poi, a svegliare!

Facciamo un salto nel passato prossimo di Clotilde, a scoprire quel che successe tempo fa, quando il Sogno Lucido™ di una serie di Operativi fu sconvolto senza una apparente ragione.

"Clotilde - Secret Files #1" è il secondo volume di una serie che si comporrà di racconti e romanzi a cavallo tra l'horror più estremo ed il thriller più psicologico, ambientati a cavallo tra i tanti Palcoscenici che chiamiamo "realtà" ed Arcologia, la grande megalopoli - "ovunque ed in nessundove" - che l'Architetto ha plasmato dal nulla, prima di scomparire.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Domenico Mortellaro

La camorra barese

La camorra barese di

Per quarant’anni Bari, con cambi vistosi di carattere e pelle, si è sognata porta del Mediterraneo, Milano del Sud, metropoli rampante. Nel seno intanto portava ben nascoste, confinate nei quartieri popolari del CEP, di Japigia, della Città Vecchia e di Enziteto, violenza e spregiudicatezza di una criminalità organizzata moderna, scaltra, feroce. Il Teatro Petruzzelli fumava ancora disperato me...

San Pio, per tutti ancora Enziteto

San Pio, per tutti ancora Enziteto di

San Pio. Per tutti, ancora, Enziteto. Un pugno di casermoni popolari stretto tra la strada statale 16bis, le piste dell’aeroporto Karol Wojtila e gli ulivi in corsa a perdita d’occhio. Enziteto, un pezzo di Bari piazzato a 15 km dal centro. Un quartiere drizzato lì nel nulla, a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, per raccogliere gli ultimi tra i baresi. Negli anni è diventato la roccaforte di clan ...