Il volo dell'eremita

Nella frattura fra il tempo di Dio e quello degli uomini si annida un segreto

Vittore Guerrieri non potrebbe essere più diverso da suo cugino Volendo. La sua vita è sconclusionata, insidiata dal demone del gioco, limitata all’estensione dei suoi traffici in olio e formaggi, mentre il cugino Volendo (unico parente rimastogli) vive come un eremita fra i Monti Amerini, dedito allo studio delle scritture e alla contemplazione, prigioniero di un immenso amore per un Dio che pare non volerlo. Un cugino che nasconde un segreto, che affonda le radici nella parte più buia del suo animo. Fra pietre umbre ed erosioni pugliesi, pievi francescane e chiese rupestri, si confrontano due vite e due mondi lontani. Un libro semplice e complesso allo stesso tempo, costruito in bilico fra il silenzio dei monti e l’affannoso rumore della vita. Un viaggio che affascina il lettore e lo incanta, in un gioco di corde e contrappesi che, pagina dopo pagina, si stringe sempre di più.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Caterina Emili

La vecchiaia degli altri: Interviste

La vecchiaia degli altri: Interviste di

"L’unica arma contro la vecchiaia è la testimonianza non tanto di quel che hai fatto, ma di quello che hai pensato."In queste interviste, Caterina Emili indaga la vecchiaia attraverso le parole di personaggi famosi italiani e stranieri, artisti, scrittori e uomini d'impegno civile. Le domande dirette e le risposte inquietanti (fatte nell'arco di quarant'anni) spiazzano totalmente il lettore; ir...

L'innocenza di Tommasina

L'innocenza di Tommasina di

Caterina Emili con la sua voce schietta ma allo stesso tempo carica di emotività, sa affascinare e coinvolgere in questa nuova tortuosa vicenda, in un groviglio di violenze e vendette personali, in cui siamo sfidati a chiederci, fino alla fine: ma è andata davvero così?Tommasina s’impicca. Perché? In quale parte profonda della sua anima si nascondeva tutta quell’infelicità? Oppure qualcuno...

Das Wiederfinden (indies g&a)

Das Wiederfinden (indies g&a) di

Die Entdeckung des kleinen Skeletts eines verschwundenen Kindes öffnet wieder die tiefen Wunden eines Dorfes in Apulien. Wie in den vorangegangenen Romanen von Caterina Emili, ist es auch diesmal an Vittore in die Geheimnisse einer ländlichen Provinz einzutauchen, in seine Geschichten von Zuwanderung und in die Labyrinthe der Konflikte zwischen Arm und Reich. Ein Faden, der sich zwischen Belgie...