Mandala

Il mandala è un disegno simbolico composto da tante figure geometriche sovrapposte, fatto di sabbia, a forma di cerchio. Lo troviamo nei rituali della cultura buddhista e induista. Ci vuole molto tempo a costruirlo, poi in un attimo viene distrutto per ricordarci la caducità delle cose e la rinascita di un nuovo ciclo.
Dario ha l’impressione che la sua vita sia esattamente questo, un mandala composto da una miriade di situazioni assurde e fantasiose, mentre una frase continua a vibrare nella sua mente, in momenti fuori dall’ordinario: Tu sei nato molti secoli prima della tua nascita…
Siete pronti a vivere un’avventura dalle sfumature oniriche e spirituali, in ambienti splendidi o inquietanti, alla ricerca di un senso tra surrealismo e realtà quotidiana? Ironia e leggerezza saranno compagni di viaggio in un percorso intenso e surreale.
Cinema, musica, fotografia, ma anche l’amore nelle sue svariate declinazioni, sono coprotagonisti di una storia che – come la vita stessa – viene arricchita dalla bellezza dell’arte e dal pathos dei sentimenti.
Da quel momento in poi, per un arco di tempo che era impossibile dire con esattezza, Dario e Fausto entrarono in una specie di videoclip dinamico in divenire continuo, come un grande caleidoscopio dove tutto scorreva e mutava istante per istante dietro ai finestrini dell’autobus.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo