Il mio migliore amico

Marco ha solamente undici anni e da qualche anno ha perso Samuele, il fratello maggiore, morto per un tragico incidente avvenuto in casa. Da quel momento la sua vita è stata stravolta. Il rapporto tra i genitori si è incrinato, non si amano più e rimangono insieme solamente per il suo bene. Sua madre è fredda, soffre di depressione, suo padre parla poco e rientra a casa sempre stanco dal lavoro.
La sua vita cambia nuovamente quando sua madre viene assunta come cameriera in un ristorante del centro.
I genitori decidono, nelle ore in cui sono impegnati a lavorare, di affi darlo al nonno paterno, con il quale i rapporti non sono idilliaci.
L’anziano uomo si affezionerà al nipote e, grazie anche alla passione per i libri che riuscirà a trasmettergli, tra i due nascerà una forte empatia, un rapporto sincero e intenso.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Fabio Angelino

OLIVER

OLIVER di

Oliver è un tranquillo insegnante di lettere. Ha divorziato ormai da tempo e vive insieme a sua figlia Lisa... La vede crescere, maturare, diventare sempre più bella... La gelosia gli avvolge il cuore ma sa bene che la ragazza dovrà prendere la propria strada e non sarà certo lui a intromettersi nelle scelte di quella che era e sarà per sempre la sua bambina, diventata però improvvisamente adul...