Una ferita aperta (Odissea Digital)

ROMANZO (280 pagine) - THRILLER - "Ciò che vediamo da piccoli lascia forti impressioni sulla lastra della nostra anima. E la mia è una storia terribile..."

Salvatore, un giornalista freelance trasferitosi in Abruzzo, decide di dedicarsi a un reportage sulla pedofilia. Ma in un giorno qualunque, mentre è intento a scrivere, riceve una telefonata che gli cambierà la vita. Resterà invischiato in qualcosa di orribile, qualcosa che non può condividere e che rischia di travolgerlo per sempre. Perché quando hai incontrato il Male, lui cammina con te. E non lascia spazio a nessuna redenzione...

Salvo Fuggiano è nato a Massafra (TA) nel 1971, dove vive e lavora come libraio. Laureato in lingue e letterature straniere all'università D'Annunzio di Pescara coltiva da sempre l'amore per la lettura. I libri sono la sua passione e scrivere è diventato il suo hobby preferito. Ama mettersi in gioco, sperimentando nuove strade.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo