La figlia (Il contesto)

Una famiglia unita e felice, un padre affettuoso che ha cresciuto con amore la sua bambina, la sua prediletta, una ragazza seria e di talento con un futuro brillante davanti a sé. Ignara che quell’uomo, il padre adorato, è considerato il «Boia dei Balcani». Epico, emozionante, di intollerabile verità, tra i maggiori romanzi spagnoli del 2012.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

La figlia del generaleIl Consigliere Letterario

Lei racconta, con accenti difficili da dimenticare e una prosa di straordinaria intensità, il naufragio di una figlia incapace, per prima cosa, di perdonare se stessa. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Clara Usón

Valori

Valori di

Una direttrice di banca vende ai suoi clienti azioni privilegiate senza alcun valore reale. Nel 1930 un giovane militare fedele agli ideali repubblicani insorge con una rivolta armata contro l’oppressione della monarchia. Durante la seconda guerra mondiale un prete rivela il suo fanatismo nel campo di concentramento di Jasenovac, in Croazia. Tre personaggi in epoche diverse, un filo comune, un ...